Bazinga: svelata l’origine dell’iconica esclamazione di Sheldon Cooper

Tranquilli non siete incappati in uno dei “simpatici scherzoni” del dottor Sheldon Cooper, anche se quel Bazinga all’inizio del titolo potrebbe indurre in errore qualcuno, per due semplici motivi: il primo perché se si trattasse di uno scherzo tale parola andrebbe alla fine (qui parliamo delle basi della venerazione di The Big bang Theory eh!); il secondo perché l’origine di tale espressione è stata svelata dalla serie TV Young Sheldon.

Nel corso del decimo episodio della seconda stagione di Young Sheldon è stata svelata l’origine dell’espressione Bazinga tanto cara a Sheldon Cooper

Nell’episodio 10 della seconda stagione di Young Sheldon il protagonista, intepretato da Ian Armitage, intenzionato a dare una svolta più umoristica alla sua vita e diventare più ironico, decide di andare in fumetteria per cercare “l’occorrente per comportarsi in modo scanzonato, infantile e giocoso”.

Così facendo il piccolo genio si imbatte in un espositore della ditta Bazinga di Toledo, in Ohio, il cui slogan pubblicitario recita: “If it’s funny, it’s a Bazinga!” (Se è divertente, è un Bazinga!).

Sheldon quindi, come folgorato da tale “rivelazione”, decide così che Bazinga sarà il suo modo tutto personale di sottolineare il momento in cui le persone cadono vittima dei sui simpatici scherzoni!

In un futuro Sheldon esclamerà per la prima volta Bazinga in “La spedizione monopolare”, episodio conclusivo della seconda stagione di The Big Bang Theory.

Potrebbe piacerti anche
Commenti
Caricamento...