PlayStation 5 userà delle cartucce? Sony brevetta un misterioso dispositivo

PlayStation 5 continua a farsi attendere e i rumor che vedrebbero il tanto atteso debutto della nuova console Sony anticipato al 2019, in barba alle previsioni che accreditavano il 2020 come annata “logica”, non fanno che aumentare l’hype per l’agognato gioiello videoludico next-gen della casa giapponese.

Sony brevetta un misterioso dispositivo: si tratta di un nuovo formato di cartucce per PlayStation 5?

Ad infiammare ancor di più tutte le aspettative dei fan ci si mette una nuova indiscrezione riportata dal sito Techtastic, che si è imbattuto in un brevetto depositato nel 2017 da Sony Interactive Entertainment lo scorso anno, e riguardante una sorta di nuovo formato di cartucce che, si ipotizza, sembrerebbero avere qualcosa a che fare con PlayStation 5.

La cosa interessante è che John Kodera, CEO di Sony, aveva indicato in una precedente intervista che l’azienda necessitasse di un sistema che collegasse console e altri dispositivi, qualcosa molto simile al concetto su cui si fonda Nintendo Switch, dichiarazioni che potrebbero perfettamente ricollegarsi a questo misterioso dispositivo simile ad una cartuccia/scheda di memoria, formato che dalle parti di Sony non viene più utilizzato dai tempi della PlayStation Vita.

Le immagini allegate al brevetto, infatti, sembrano raffigurare un dispositivo che sembra appunto un’ibrido tra cartuccia vera e propria e memory card.

Purtroppo al momento non sono stati forniti ulteriori dettagli ma speriamo di poterci vedere molto più chiaro nei mesi e nelle settimane a venire, sperando nella rivelazione di nuovi dettagli su PlayStation 5 la cui attesa, a quanto pare, sarà ancora lunga.

Voi cosa ne pensate? Che idea vi siete fatti? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Potrebbe piacerti anche
Commenti
Caricamento...