Tencent: un’ora di gioco online al giorno per gli under 12

Tencent, il colosso cinese della tecnologia che, attraverso le sue controllate, è proprietaria di titoli come League of Legends e Clash of Clans, prende sul serio la tutela dei più piccoli, limitando loro l’accesso ai giochi online.

Tencent, colosso cinese dietro a titoli come League of Legends e Clash of Clans vuole limitare ad un’ora al giorno il tempo di gioco online per gli under 12

Secondo quanto riportato dal The Wall Street Journal, l’azienda di Shenzhen sarebbe al lavoro per limitare il tempo trascorso online sui propri giochi dai più giovani.

Leggi anche: Overwatch: su Pornhub tutti vogliono Ashe a luci rosse

Il sistema di verifica controllerà l’identità dei giocatori ricorrendo ai database della polizia.

I minori di 12 anni potranno quindi giocare ai titoli online dell’azienda solo per un’ora al giorno e non di sera (dalle 20 alle 9).

Tencent è intenzionata ad integrare questo controllo su almeno 10 dei suoi titoli per mobile entro la fine di quest’anno, estendendolo a tutti gli altri nel corso del 2019.

Una scelta destinata a fare discutere ma che, fortunatamente, riguarderà (almeno per il momento) solo la Cina.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto.

Potrebbe piacerti anche