Animali Fantastici: ecco come Claudia Kim ha ottenuto la parte di Nagini!

L’attesa per il seguito di Animali Fantastici e dove trovarli, I crimini di Grindelwald, si sta accorciando, ed il fandom di Harry Potter è sempre più goloso di anticipazioni e rivelazioni sul film. Uno dei personaggi più attesi è quello di Nagini, il serpente visto nella saga di Harry Potter, che sarà nel secondo capitolo dello spin off della celebre saga del maghetto inglese.

Claudia Kim svela la sua esperienza nel ruolo di Nagini, uno dei nuovi personaggi di Animali Fantastici: I crimini di Grindelwald

Negli scorsi vi abbiamo raccontato la storia di Nagini, svelandone la vera natura. Altrettanto interessante sarebbe conoscere quanto sia stato complicato per la sua interprete, Claudia Kim, calarsi nelle scaglie di questo maledictus! Fortunatamente, Entertainment Weekly ha avuto modo di chiederlo alla diretta interessata, che ha raccontato il suo rapporto con Nagini.

Per gli attori, affrontare un casting è sempre un mistero, ma quando si tratta di Harry Potter le cose sono sempre più complesse. La Kim racconta che si era presentata per il casting di Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald per un fantomatico e ‘misterioso ruolo‘, sapendo solo che si sarebbe trattato di una Maledictus, una strega afflitta da una maledizione di sangue. Con solo queste informazioni si è presentata davanti al regista David Yates, armata della sua passione per l’universo di Harry Potter.

“Amo tutti i libri e sono perdutamente innamorata di questo mondo, ho visto tutti i film!”

Con questo amore per Harry Potter a spronarla, Claudia Kim si presenta al casting e in quel momento David Yates sgancia la bomba: il personaggio per cui si concorre non è un semplice Maledictus, ma Nagini!

“Credo mi si sia slogata la mascella! Sono rimasta senza parole per un pezzo!”

Neanche il tempo di riprendersi e Yates colpisce ancora! La trasformazione di Nagini da rettile ad umano sarà affidata ovviamente agli effetti speciali, ma parte integrante della sua caratterizzazione sarà legata alla performance fisica dell’interprete, visto che Nagini è spesso in lotta con se stessa per contenere la bestia interiore.

nagini-harry-potter-hogwarts

In poche parole, la prova di casting consisteva nel trasmettere la sensazione assistere ad una trasformazione in serpente!

“Mi sono subito sentita una morsa allo stomaco, e due minuti dopo dovevo diventare un serpente! Quanta insicurezza. Devi svuotare completamente la mente e fidarti del tuo istinto e scatenare la tua immaginazione. Dovevo fidarmi di me stessa!”

Yates è rimasto impressionato dalla sua prova come Nagini:

“L’audizione iniziale per tutte le candidate consisteva nel presentare una scena struggente scritta da Jo, incentrata sul cedere alla maledizione del sangue. Claudia la ha resa nel modo più travolgente, ha avuto una dignità, forza e vulnerabilità”

Dopo aver ottenuto la parte, la Kim ha dovuto affidarsi alle lezioni di un contorsionista per perfezionare le sue movenze, e faticare per inserire nella sua recitazione diversi livelli di ‘serpentevolezza‘ per ottenere una Nagini convincente.

“Avrei recitato con Ezra (Miller, che interpreta nuovamente Credence Barebone, NdR), e nel girare le scene avrei ricevuto indicazioni del tipo ‘Puoi darmi un 2 per cento di serpente in più?’ o ‘Cinque per cento di serpente in più!’. Una vera sfida!”

nagini

Se poi aggiungiamo l’ironia del fatto che Claudia Kim è spaventata dai serpenti, la sua prova nel ruolo di Nagini è ancora più meritevole. E deve esser stata davvero brava, visto che il suo collega Ezra Miller ha mostrato un grande apprezzamento per il suo lavoro

“Claudia è divina! Rimarrete strabiliati! Vi ritroverete come un veleno che vi scorre nelle vene e lo adorerete. Preparatevi per Nagini. Si tratta di una storia tragica e bellissima di cui, in qualche modo, conosciamo già il finale”

E Claudia Kim è davvero eccitata all’idea di come i fan potrebbero reagire alla sua interpretazione di Nagini.

“Credo che sia davvero interessante vedere un lato sconosciuto di Nagini. Lo abbiamo visto solo come Horocrux, ma ora possiamo vederla come una donna meravigliosa e vulnerabile che vuole vivere, vuol restare umana e credo sia un fantastico contrasto nel personaggio”

Con una simile presentazione, ora abbiamo un ulteriore motivo per attendere con ansia l’arrivo di Nagini in Animali Fantastici: I crimini di Grindelwald.

Potrebbe piacerti anche