the predator

The Predator: le prime critiche parlano di un film divertente ma imperfetto e con grossi problemi

Dopo tanta attesa finalmente The Predator, il film di Shane Black che ci farà immergere nuovamente nel franchise che ha preso il via con il film cult del 1987, si è mostrato agli spettatori e agli addetti ai lavori nel corso del Toronto Film Festival.

Le prime critiche a The Predator descrivono un film divertente di cui ci si deve accontentare, tenuto su da Shane Black, ma afflitto da vari problemi e con un finale scadente

the predator

Purtroppo, nonostante l’impegno del regista (capace di infondere una certa magia e un ritorno ai fasti del passato, The Predator incassa delle recensioni non proprio positive (e in alcuni casi negativamente impietose) che puntano il dito su alcuni problemi che affliggono la pellicola dall’inizio alla fine, passaggi poco coerenti se non addirittura sciocchi e senza senso, pur concordando sul fatto di essere di fronte ad un film tutto sommato divertente se non si è troppo esigenti.

IGN

The Predator è un ritorno al passato e a ciò che ha reso il film del 1987 tanto amato ma tutto si infrange in una mezz’ora finale scadente che manda all’aria un inizio promettente.

UPROXX

The Predator, probabilmente, non vale la pena di sprecare il vostro tempo, come non avrebbe dovuto sprecare il tempo di attori del calibro di Sterling K. Brown, Olivia Munn, e Boyd Holbrook. In maniera superficiale potrebbe anche andare, a patto che non si pensi troppo alla trama e si rimanga zitti senza badare a ciò che non va.

Digital Spy

Il film è un action movie imperfetto, ma un cast di tutto rispetto e una certa magia di Shane Black gli danno quella scintilla che è mancata nei recenti tentativi di far rivivere gli alieni assassini. Non è Black al suo meglio, ma è una divertente diversione se ci si accontenta.

The Hollywood Reporter

Un finale intenso arriva comunque in ritardo e se c’è una sorta di apertura ad un probabile sequel, il fatto che questo sia davvero necessario è una domanda che bisogna porsi seriamente.

Se non si prende troppo sul serio il lavoro di Black, si può comunque dire che il regista ci ha intrattenuto a dovere.

the predator film shane black

Dread Central

The Predator è un film davvero divertente, ma è impossibile trascurare i problemi che lo affliggono quasi ogni momento. Storie e passaggi strani, se non addirittura sciocchi, con decisioni sui personaggi che si traducono in un’esperienza che alla fine lascerà il pubblico con una grande quantità di “mah!”.

Den Of Geek

Un film particolarmente deludente dato il pedigree di chi c’è dietro la cinepresa. Risparmiate i vostri soldi.

Slash Film

Dopo aver lasciato la sala i difetti di The Predator si fanno sempre più evidenti: trama senza senso, molti dialoghi sono piatti, c’è un set-up sequel inutile. Tuttavia, mentre si guarda il film, è difficile non rimanere coinvolti in tutto il divertimento.

La critica sembra non lasciare scampo al film di Shane Black ma ciò non mi impedirà di andarlo a vedere e cercare di capire come questo film divertente soffre e s’impantana.

Voi cosa ne pensate? Che giudizio vi siete fatti sul film in base ai trailer? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

the predator

Trama, dettagli e data di uscita di The Predator

Dai confini dello spazio inesplorato, la caccia arriva nelle strade di una piccola città nella terrificante reinvenzione della serie di Predator nel progetto registico di Shane Black.

Geneticamente modificati, attraverso la combinazione dei DNA di specie diverse, i cacciatori più letali dell’universo sono adesso ancora più pericolosi, più forti, più intelligenti.

Quando un ragazzino innesca accidentalmente il loro ritorno sulla Terra, solo un gruppo di ex soldati e una disillusa insegnante di scienze può impedire la fine della razza umana.

Scritto e diretto da Shane Black (che nel primo film del 1987 con Arnold Schwarzenegger interpretava la parte di Rick Hawkins) il nuovo film, che ha ricevuto la classificazione Rated-R, vede al momento il cast formato da: Boyd Holbrook, Olivia Munn, Trevante Rhodes, Keegan-Michael Key, Jacob Tremblay, Sterling K. Brown Augusto Aguilera.

Il film uscirà nelle sale cinematografiche a stelle e strisce il 14 settembre mentre in Italia debutterà l’11 ottobre 2018.

Fonte: Geektyrant

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed
Leggiamo altro?
the hunt
The Hunt, online il particolare trailer del thriller dove gli uomini sono le prede da cacciare