Maneater: ecco il trailer del videogame in cui impersoniamo uno squalo assetato di sangue

Dopo le follie trashonazze della saga Sharknado, Hollywood è pronta nuovamente ad affrontare seriamente il predatore più letale degli abissi con Shark – Il primo squalo, il film con Jason Statham che tenta di rinverdire il filone blockbuster inaugurato nel 1975 con l’iconica pellicola di Steven Spielberg.

Ecco Maneater, un RPG open world in cui dovremo impersonare uno squalo gigante assetato di sangue

Anche il mondo de videogame sembra però voler rivivere tali atmosfere ma, permettendo ai giocatori di impersonare proprio uno squalo e terrorizzare bagnanti, subacquei, incauti pescatori e, in definitiva, tutto ciò che si muove (e può essere mangiato) sopra e sotto la superficie dell’acqua!

Maneater è un RPG open world, sviluppato da Blindside Interactive e pubblicato da Tripwire Interactive che, nei panni e nelle pinne di uno squalo gigante assetato di sangue, regalerà ai giocatori un’esperienza strettamente single player che coinvolgerà il giocatore dall’inizio alla fine, grazie anche a situazioni e ambientazioni ispirate alle pellicole de Lo Squalo cinematografico.

Sei stato strappato dal corpo di tua madre e condannato a morire nelle impietose acque della costa del Golfo.

Le tue uniche armi per riuscire a sopravvivere sono il tuo ingegno, le tue possenti mascelle e un’abilità straordinaria di evolverti mentre ti nutri.

Qualunque cosa può far parte del tuo menù… purché tu sia in grado di divorarlo prima che ti uccida.

Fonte: ComicBook

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments