Dark Horse e Netflix annunciano i fumetti di Stranger Things!

Stranger Things è un fenomeno mediatico senza precedenti grazie alla sua capacità (in realtà alla nostalgicamente onirica visione dei fratelli Duffer) di combinare tra loro vari elementi radicati nella cultura nerd degli anni ’80 per dare vita ad uno show emotivamente coinvolgente.

Era quindi solo questione di tempo prima che il franchise decidesse di esplorare nuovi media come testimoniano l’arrivo di un videogame e di un romanzo prequel degli eventi narrati nell’acclamata serie TV Netflix.

Netflix e Dark horse annunciano che a settembre uscirà la prima serie dei fumetti di Stranger Things ispirati all’acclamata serie TV dei fratelli Duffer

Ora, grazie all’esclusiva notizia riportata da Entertainment Weekly, veniamo a conoscenza che anche la nona arte accoglierà i protagonisti delle vicende di Hawkins grazie alla collaborazione tra il colosso dello streaming e Dark Horse Comics che darà vita ad una serie di fumetti di Stranger Things, con la prima run che sarà lanciata a settembre.

Questa partnership è costituita da “una linea editoriale pluriennale” che darà ai fan di Stranger Things “un’opportunità per esplorare il misterioso mondo di Hawkins in Indiana”.

La prima serie dei fumetti di Stranger Things, in uscita quest’autunno, esplorerà le avventure di Will Byers (Noah Schnapp) dopo essere stato trasportato nell’orribile Sottosopra all’inizio della stagione 1.

Nello show televisivo, dopo la sua scomparsa, Will è riapparso solo nel finale di stagione quando è stato finalmente ritrovato da sua madre Joyce (Winona Ryder), ma ovviamente è accaduto qualcosa che ancora non sappiamo nel frattempo.

Questa miniserie Stranger Things di quattro numeri, scritta da Jody Houser e Nate Piekos, illustrata da Stefano Martino, firmata da Keith Champagne e inchiostrata da Lauren Affe, getterà finalmente luce (e sicuramente nuove ombre) su ciò che è realmente successo a Will nel Sottosopra.

Il primo numero dei fumetti di Stranger Things arriverà nelle fumetterie a stelle e strisce il 26 settembre 2018.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Potrebbe piacerti anche
Commenti
Caricamento...