Wildling: online il trailer dell’horror sui lupi mannari con Liv Tyler

Appena ieri, la pubblicazione della classifica Netflix dei 10 film horror troppo spaventosi per essere visti per intero aveva mosso qualche discussione su cosa, effettivamente, serve ad un film per fare davvero paura.

Ecco quindi che, nella speranza di riuscire a vedere qualcosa di nuovo, arriva il primo trailer di Wildling, thriller-horror soprannaturale che ha avuto un’ottima accoglienza durante la première mondiale avvenuta al South By Southwest di Austin.

Il film, diretto da Fritz Böhm e interpretato da Liv Tyler, narra la storia di una giovane adolescente (Bel Powely) che sembra essere affetta da licantropia.

Wildling

Il raggiungimento della maggiore età da parte di Anna, coincide con una svolta terrificante nella sua vita, in questa affascinante nuova versione del mito dei lupi mannari.

Fin dalla nascita, la giovane è stata cresciuta in isolamento da un uomo che lei conosce solo come Daddy (papà), il quale ha fatto tutto il possibile per nascondere la verità sulle vere origini della ragazza.

Ma quando Anna viene improvvisamente catapultata nel mondo reale sotto la protezione di Ellen (Liv Tyler), un’agente di polizia senza scrupoli, appare subito chiaro che questa ragazza è tutt’altro che una normale adolescente.

Incapace di adattarsi a una vita “normale”, Anna si ritrova al contrario attratta dalla libertà selvaggia e dal richiamo della foresta, con la crescente fatica a resistere alla sete di sangue che sente montare dentro di lei.

Questo thriller dalle atmosfere gravide di tensione, combina elementi horror e sovrannaturali con un epico racconto alla scoperta delle proprie origini che affondano nel mito e nella leggenda.

Wildling

Oltre a dirigere il film, Böhm lo ha anche sceneggiato con la collaborazione di Florian Eder e David C. Palmer.

Nel cast troveremo, oltre a Liv Tyler e Bel Powley (Diario di una teenager), anche Mike FaistBrad Dourif.

Wildling debutterà negli Stati Uniti (in sala e in Video On Demand) il prossimo 13 aprile.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: ThePlaylist

Potrebbe piacerti anche
Commenti
Caricamento...