Netflix si diverte con i fan e pubblica uno spot mashup tra Breaking Bad e Black Mirror!

Il reparto marketing di Netflix continua a sfornare piccole perle che fanno la gioia di tutti i fan appassionati di serie TV.

L’episodio “U.S.S. Callister” è forse stato il migliore della quarta stagione di Black Mirror e, crediamo, forse il più divertente dell’intera serie creata da Charlie Brooker, tanto che già si parla di una possibile serie TV spin-off che possa raccontare le avventure dell’equipaggio dopo la fine di Capitan Daly.

Una cosa che ha davvero mandato in visibilio i telespettatori è stato il cameo di Aaron Paul proprio in questa particolare puntata, quando l’attore interprete di Jesse Pinkman in Breaking Bad, ha doppiato un altro giocatore che si mette in contatto con Nanette e la Callister sul finire dell’episodio.

Da quel momento i fan hanno cercato incessantemente (ed invano) un modo per collegare i mondi di delle due serie TV, e la cosa non è sfuggita all’attenzione di Netflix che, divertita, ha cercato di accontentare gli appassionati di entrambi gli show pubblicando un simpatico promo spot mashup tra Breaking Bad e Black Mirror.

Avete già visto la quarta stagione di Black Mirror? Cosa ne pensate di questo divertente spot mashup? Fatecelo sapere con vostro un commento qui sotto!

Fonte: Geektyrant