banner justnerd desktop 2

banner justnerd mobile 1

Significato di Otaku

otaku

Otaku è una parola giapponese nata negli anni 80′ e utilizzata per identificate gli individui appassionati di manga, anime, gadget e prodotti ad essi correlati.

Gli otaku possono essere considerati una sottospecie dei nerd, persone dedite in modo estremamente ossessivo a vari hobby come; fumetti, anime, videogiochi, computer e tecnologia in genere.

Mentre in occidente il termine otaku viene usato per indicare le persone appassionate di manga e di tutto ciò che proviene dal paese del sol levante, in Giappone viene utilizzato per indicare le persone socialmente isolate e monomaniache, ossessionate appunto, da una mania per i fumetti manga, o per una waifu.

Scopriamo il significato e le origini della parola Otaku, termine giapponese utilizzato anche al di fuori dei confini nipponici

Nella lingua giapponese il termine otaku significa “la sua casa”, ecco perché viene usato per indicare persone con poca vita sociale che rimangono rinchiuse in casa a leggere fumetti manga. Il termine otaku è stato usato anche dal personaggio Lynn Minmay nella serie animata Macross del 1982. È intorno a quegli anni che il termine otaku è diventato di uso frequente nell’ambiente dei fumettari.

Caratteristiche del vero Otaku:

  • Appassionato di fumetti manga.
  • Collezionista compulsivo di gadget e oggetti a tema anime e manga.
  • Idolatore di feticci come, statue e cuscini raffiguranti waifu.
  • Esperto di tecnologia.
  • Restio alla vita sociale e alle uscite in gruppo.
  • Appassionato di videogame e cosplay.

Tipologie di Otaku:

  • Akiba-kei, otaku che trascorrono molto tempo nel quartiere di Akihabara a Tokyo famoso per il grande numero di negozi che vendono apparecchi elettronici, anime, videogiochi ed articoli per adulti.
  • Anime otaku o aniota, ossessionati dagli anime.
  • Cosplay otaku, votati al mondo dei cosplay.
  • Figure moe zoku, otaku che collezionano PVC Figure (action figure fatte con cloruro di polivinile).
  • Gemu otaku, appassionati di videogame.
  • Itasha otaku, maniaci delle decorazioni per automobili raffiguranti ragazze kawaii, tratte da anime, manga o videogame.
  • Manga otaku, ossessionati dai fumetti manga.
  • Pasokon otaku, interessati al mondo dei pc.
  • Wota (idol otaku), fan delle idol, che usano particolari danze durante i concerti, conosciute come wotagei per sostenere l’idol (una sorta di tifo).

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2

Mostra Commenti (3)
3 Commenti
Più votati
Nuovi Vecchi
Inline Feedbacks
View all comments