Chris Hemsworth ha davvero chiuso con Thor, a meno che…

Come anticipato un paio di settimane fa, l’attore australiano ha detto di volersi perdere una lunga pausa dai suoi impegni cinematografici per riuscire finalmente a dedicarsi ai suoi cari dato che, negli ultimi anni, il lavoro lo ha portato a stare lontano dalla sua famiglia.

In una recente intervista rilasciata nel corso di Sunrise in Autralia su Channel 7Chris Hemsworth ha confermato che l’imminente scadenza del suo contratto con i Marvel Studios coinciderà con il suo addio a Thor, personaggio che lo ha reso famoso e che lo vedrà ancora nel ruolo del Dio del Tuono nei prossimi due film degli Avengers:

Il mio contratto sta scadendo e la mia avventura nei panni di Thor si conclude dopo i due film degli Avengers. Nessuno sa cosa ci riserverà il futuro. Con Taika ci siamo sentiti quando abbiamo reinventato Thor per Ragnarok e lo abbiamo fatto in grande stile.

Potremmo parlare solo nel caso Taika Waititi avesse un altro progetto per qualche film della saga e volesse propormi una sceneggiatura. Al momento la mia avventura si chiude qui, tornerei soltanto per qualcosa di veramente grandioso.

È molto probabile che il ciclo cinematografico di Thor, insieme a quello di qualche altro Vendicatore, si concluderà proprio con Avengers 4 in una sorta di “sciogliete le righe” che potrebbe rappresentare un “soft ending” per qualche personaggio Marvel di punta.

Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: Comicbook

Potrebbe piacerti anche