War Machine: la spalla di Iron Man aveva quasi ottenuto un proprio film!

Mentre tutti i fan del Marvel Cinematic Universe sono in fibrillazione per l’arrivo settimana prossima di Black Panther, scopriamo oggi che il re del Wakanda, interpretato da Chadwick Boseman, non era stata la prima scelta di Marvel per un film solista di un black hero. Pare, infatti, che sia mancato pochissimo perché potessimo goderci un cinecomic dedicato a War Machine.

Comparso per la prima volta nel MCU con il volto di Terrence Howard, James ‘Rhodey’ Rhodes è la spalla di Iron Man da una vita. Nel primo film dedicato a Tony Stark compariva come semplice amico e liason delle Stark Industries con l’esercito.

Marvel aveva pensato in passato di realizzare un film sulla storica spalla di Iron Man: War Machine!

Nelle successive pellicole dedicate all’eroe miliardario, Rhodey, interpretato da Don Cheadle, ha ottenuto la sua divisa di supereroe, ossia l’armatura di War Machine, entrando anche nelle fila degli Avengers.

war machine 2

Durante una recente intervista con Complex, lo screenwriter di Black Panther Joe Robert Cole ha raccontato di come sia entrate all’interno del team che si occupa della scrittura dei film Marvel.

“In un incontro, mi svelarono che erano dell’idea di realizzare un film su War Machine. Io buttai giù un concept ed ottenni l’incarico di realizzare lo script, ma poi venne deciso, dopo aver come si sarebbe sviluppato Iron Man 3, di non realizzare più il film su War Machine. Invece, mi chiesero se fossi interessato ad unirmi al loro team di scrittori”

Anche se la scelta di arruolare Cole è stata una bella trovata da parte di Marvel, sapere di aver perso un film dedicato a War Machine è una delusione, soprattutto pensando che la colpa è da attribuire ad uno dei peggiori film del MCU, Iron Man 3.

Prezzo: Guarda su Amazon.it
Da: EUR 59,90

La dinamica che lega Iron Man e War Machine è una delle più affascinanti dell’universo Marvel. Nei fumetti, è quasi sempre Rhodey che funge da cuore e voce della ragione per Stark, e per quanto parte di questo rapporto sia filtrato anche nei cinecomic, la profondità del loro legame fumettistico è ancora inarrivabile.

Visto quanto Black Panther abbia attirato l’attenzione del pubblico e l’apertura di Marvel alla produzione di prodotti legati agli eroi di colore, come la serie Netflix dedicata a Luke Cage, possiamo sperare che in futuro possa esserci di nuovo una possibilità per un cinecomic dedicato a War Machine!

Potrebbe piacerti anche