Mad Mike: ennesima delusione dell’eccentrico terrapiattista

Soverchiato dalla copertura mediatica con cui SpaceX e il lancio di Falcon Heavy, è passato inosservato il nuovo tentativo di sbugiardare la scienza da parte di Mad Mike, all’anagrafe Michael Hughes, il terrapiattista deciso a dimostrare che la Terra non è sferica.

Dal suo sito, l’uomo sta tenendo il mondo (piatto e sferico che sia) in ansia, con il suo progetto di lanciarsi nello spazio con un razzo per dare finalmente la prova delle sue strampalate teorie.

Lo scorso 3 febbraio era previsto nuovamente un lancio, ma come rivela lo stesso Mad Mike in un video qualcosa è andato storto.

Mad Mike, l’uomo che vuole andare nello spazio per dimostrare che la Terra è piatta, ha nuovamente fallito il lancio del suo razzo!

Il pilota ha infatti spiegato come il lancio si fallito a causa di alcune difficoltà tecniche del razzo, forse un difetto di un pistone o un o-ring che avrebbe ceduto. Per scoprire le reali motivazioni di questo lancio fallito, Mad Mike si prende del tempo per analizzare tutte le possibili eventualità che hanno reso impossibile il suo coraggioso volo.

Ma questa sfortuna di Mad Mike nella sua corsa allo spazio pare essere una consuetudine.

L’ex autista di limousine, infatti, non ha potuto effettuare un lancio a novembre, quando il Bureau of Land Managment, una divisione del Dipartimento degli Interni statunitensi, aveva impedito all’uomo di effettuare il lancio da Amboy, California. Per risolvere il problema, Mad Mike ha deciso di effettuare un lancio in verticale, in modo da non invadere nel proprio volo lo spazio pubblico.

mad mike 1

Il piano di Mike il Folle è di sparare il suo razzo fino ad una velocità di circa 800 km all’ora, arrivando ad una altezza che lo porti nell’atmosfera per poter scattare delle foto che dimostrino senza ombra di dubbio che la terra sia piatta.

Nonostante quest’ultimo fallimento, Mad Mike annuncia di non demordere nella sua squinternata idea. Terrapiattisti non temete, il vostro eroe continua a lottare per voi!