Nemesis: sopravviveremo allo spazio, agli alieni e ai nostri compagni di gioco?

Dopo uno stadio di progettazione e sviluppo che ha richiesto oltre 3 anni di lavoro, Nemesis, il nuovo gioco da tavolo semi cooperativo di Awaken Realms, è finalmente approdato su Kickstarter.

Nato dalla mente di Adam Kwapiński (InBetween, Lord of Hellas), in collaborazione con Awaken Realms (This War of Mine: TBG, The Edge: Dawnfall, Lords of Hellas) e Rebel (Drako, Dream Home, K2), Nemesis porterà da 1 a 5 giocatori a bordo di un’astronave infestata dagli alieni, ovviamente non molto amichevoli, per partite da 90-180 minuti.

Questi dovranno collaborare per sopravvivere ad una mattanza simile a quelle viste nel franchise di Alien (da cui le miniature degli alieni traggono evidente ispirazione) ma, allo stesso tempo, dovranno tentare di completare i loro obiettivi segreti che potrebbero anche non coincidere con gli interessi del resto della squadra.

Durante il gioco controlleremo un membro dell’equipaggio, dotato di abilità uniche e di un mazzo di carte personali (nonché di una splendida miniatura tra le le 5 disponibili dei personaggi). Ognuno di loro sarà in grado di avvantaggiare il resto del gruppo con le proprie conoscenze. Lo scienziato, ad esempio, sarà un esperto di computer e ricerche, mentre si rivelerà sostanzialmente una “pippa” in combattimento. Questo porterà i giocatori a dover collaborare per sopravvivere, ma qualcuno potrebbe voler scappare tramite un guscio di salvataggio all’ultimo momento, vincendo la partita e lasciando tutti gli altri in balia degli alieni.

In Nemesis, inoltre, sarà molto importante la fase di esplorazione. Ogni stanza della nave potrebbe infatti riservare delle brutte sorprese (leggasi alieni affamati), ma anche oggetti indispensabili per completare la nostra missione o delle sale di controllo speciali che ci forniranno i mezzi per aiutarci a terminare la nostra avventura.

Oltre alla modalità semi-cooperativa, Nemesis prevedete un regolamento che ci permetterà inoltre di giocare in cooperazione totale, o anche al gioco da tavolo in solitario.

Si tratta di un progetto che è già stato finanziato con successo, raggiungendo la cifra incredibile di oltre un milione e mezzo di euro e superando di fatto un altre peso massimo che ora si trova su Kickstarter (Hate) ma che non sta performando altrettanto bene (se così si può dire).

Chi deciderà di finanziare Nemesis, riceverà il gioco da tavolo nella primavera del 2019 e, udite udite, è presente anche una versione italiana del gioco (che verrà spedita con 3 mesi di ritardo). Ma avete ancora solo 19 giorni prima del termine della campagna KS, ricca di tanti extra e bonus sbloccati grazie ai numerosi stretch goals.

Ulteriori informazioni sono reperibili sulla pagina ufficiale del progetto.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments