Star Wars: Episodio IX – Per Daisy Ridley, una love story tra Poe e Rey non è necessaria

Star Wars Gli UltimI jedi

Gli Ultimi Jedi si è lasciato dietro un bel po’ di interrogativi che, probabilmente, troveranno risposta in Star Wars: Episodio IX; ma anche delle puntualizzazioni su alcuni argomenti ricevuti in eredità da Il Risveglio della Forza.

Tra questi, uno di quelli che sembra riassumere le caratteristiche di “pellicola di passaggio” tra l’inizio e la conclusione della trilogia, è quello riguardante le affinità sentimentali di Rey che, se in Episodio VII sembrava molto vicina a Finn, nel film di Rian Johnson (probabilmente complice l’apparizione di Rose) ha dato l’impressione di essere protagonista di un nascente legame con Poe Dameron (Oscar Isaac).

Nel corso di una recente intervistaDaisy Ridley, interprete di Rey, rispondendo ad alcune domande circa un possibile legame sentimentale tra la ragazza e Poe, ha dichiarato di non ritenere la cosa necessaria:

Non ho ancora parlato con J.J. ma quest’anno ho fatto un film senza che contenesse del romanticismo.

Credo sia meraviglioso avere relazioni che non siano per forza romantiche. Non credo che nei film sia sempre necessaria la presenza di una relazione amorosa.

Un rapporto di amicizia può essere a suo modo romantico nei gesti, nei momenti più intimi.

Credo che se Rey e Poe avranno delle scene insieme, magari tra i due si creerà un rapporto intimo, ma che non sia necessariamente romantico.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: Screenrant

...e questo?
Ritorno al Futuro: la prima bozza di sceneggiatura era molto diversa dal film che tutti conosciamo