Awaken: il GdR che esplora l’oscuro mondo dei Risvegliati – Recensione

Ho visitato molti posti sotto la luce di Azimoth, e ho visto ciò che la natura e l’uomo sono in grado di fare.

Credo di essere riuscita a comprendere la natura umana, tanto da osare affermare con certezza che sì, ho davvero conosciuto me stessa.

Nel panorama delle novità editoriali del gioco di ruolo 2017, Isola Illyon ha pubblicato Awaken, un GdR dark fantasy di stampo narrativo. Awaken è il primo gioco edito dalla nuova Isola Illyon Edizioni e ha da subito suscitato l’interesse di giocatori e specialisti del settore.

All’interno di un mondo dominato dall’Alleanza, formata da diverse e importanti città, i giocatori vestiranno i panni dei Risvegliati, uomini e donne che hanno sviluppato, nel corso della vita, fantastici poteri fuori dal comune. Un segno benevolo del divino Azimoth o il segno dell’inizio della distruzione del mondo?

awaken-copertina

L’ambientazione

L’Alleanza delle Grandi CIttà traballa sull’orlo dell’abisso.

Il mondo sta scivolando nel caos, dilaniato da continue lotte politiche e dalla minaccia dei Vargan, orride creature partorite nelle viscere della terra il cui unico scopo è vendicarsi del genere umano. Gli ultimi guardiani, i Colossi, stanno lentamente soccombendo e i pochi sopravvissuti si rivoltano contro i loro stessi padroni.

In questa epoca di morte e paura, una fioca luce si staglia contro le tenebre. Sono i Risvegliati, creature dai poteri straordinari, ereditati dalla più ancestrale delle divinità. Riusciranno a difendere l’umanità dal pericolo o cadranno vittima della Corruzione, soccombendo alla chiamata del male che alberga in ogni cuore?

Awaken è un gioco di ruolo dark fantasy ambientato nel fantastico mondo di Salvora. Nelle terre conosciute, estendono il loro dominio le Grandi Città, unite da tempo da accordi e che ora formano l’Alleanza. Le città del mondo di Awaken sono però minacciate dal terribile pericolo dei Vargan, esseri orribili e mostruosi che vivono nelle profondità della terra, che emergono col preciso intento di attaccare e uccidere gli esseri umani.

Awaken ha un’ambientazione low fantasy. Il mondo è infatti abitato da uomini e non vi sono altre razze spesso presenti nei comuni gdr fantasy (come orchi, elfi, halfing).

Nell’ambientazione, però, le creature fantastiche esistono e rappresentano dei pericoli per gli essere umani: Vargan, Strigoi, Orrori Striscianti, per non parlare di Mara e Bukavac. I più attenti noteranno che si tratta di mostri e spiriti tratti dalla mitologia e dal folklore slavo, base dell’ambientazione di Awaken.

I giocatori vestono i panni dei Risvegliati, esseri umani che hanno sviluppato particolari poteri superiori alle potenzialità di un qualsiasi essere umano. Questi poteri, i Doni, introducono l’elemento della magia all’interno di Awaken: si dividono in diversi gruppi a seconda del tipo di Dono (Corpo, Mente, Illusione e Realtà) e fanno dei Risvegliati dei personaggi temuti e importanti all’interno di Salvora.

awaken-risvegliati

Awaken ha tutte le carte in regole per fornire a giocatori e Master un numero altissimo di ispirazioni di gioco. L’ambientazione, infatti, fornisce moltissimi spunti e livelli di gioco possibili: potete pensare a una campagna di stampo politico, a una più classica basata sul combattimento contro i mostri di Salvora, fino ad arrivare a campagne più profonde su temi quali la corruzione, l’annichilimento umano e lo spirito di religiosità.

Questo è sicuramente un elemento positivo dell’ambientazione che rende Awaken giocabile molte volte, senza per questo risultare un gioco noioso o ripetitivo.

L’ambientazione mostra tinte dark non solo per la presenza di nemici terrificanti e orridi, ma perché i mostri sono anche all’interno dei Risvegliati stessi. Infatti, l’uso dei Doni non è privo di conseguenze e un utilizzo eccessivo dei propri poteri conduce i personaggi giocanti ad avvicinarsi  al lato oscuro del proprio essere, fino a diventare dei veri e propri Demoni.

Nessun potere è senza effetto nel mondo di Awaken e i giocatori, per restare il più possibile umani, dovranno trovare soluzioni alternative ai soliti combattimenti epici per non perdere definitivamente se stessi.

awaken-vargan

Il sistema di gioco di Awaken

Awaken è un gdr a base narrativa. Questo vuol dire che viene data maggiore importanza allo storytelling e alla trama, invece che al puro tiro di dadi. Ma in ogni gdr c’è bisogno di regole…

Awaken usa il sistema d6, quindi si gioca con i dadi a sei facce. La meccanica è intuitiva: se si vuole svolgere una particolare azione che necessita una prova di dado si tirano i d6, il cui numero viene calcolato in base al valore sulla scheda delle Abilità primarie e secondarie coinvolte + ulteriori bonus. Il tiro viene considerato superato se si ottiene almeno un 5 o un 6 con un dado, a patto che non ci siano soglie di difficoltà più alte imposte dal Master.

Fin qui nulla di particolarmente innovativo, ma Awaken presenta alcune peculiari scelte nel sistema di gioco davvero interessanti. In primis, la regola del Bonus Creativo. Il master può decidere di concedere un numero di dadi più alto da tirare al giocatore che descrive le azioni e affronta le scene di gioco in maniera creativa. Qui sta il forte impulso alla narrazione di Awaken.

In pratica, il sistema di gioco incentiva i pg a essere parte attiva della storia e a affrontare le azioni con la loro creatività. Ad esempio, durante il combattimento non basta dire “Attacco quel brutto ceffo con la mia spada a due mani”, ma una scena descritta con enfasi e ricca di dettagli sarà premiata dal Master con dadi aggiuntivi che aumenteranno le probabilità di successo del giocatore. Un ottimo compromesso per rendere la narrazione coinvolgente, partecipata, ricca di dettagli ed evitare di rendere ogni azione uno sterile lancio di dadi.

Un altro elemento peculiare del sistema è il fatto che, in fase di combattimento, i pg hanno un pool di dadi e decidono loro stessi quanti d6 serviranno per l’attacco e quanti per la difesa. Una modalità che sta riscontrando molto successo in recenti giochi di ruolo innovativi, come il pluripremiato 7th Sea che usa un sistema simile per gli Incrementi.

awaken-gdr

“Lascia che ti dica cosa significhi essere un Risvegliato!”

Awaken trova la sua forza in due elementi che nel gioco si interconnettono perfettamente tra di loro: le novità maggiormente apprezzate negli ultimi gdr e un’ambientazione fantasy solida, ricca e affascinante.

Awaken riesce a creare un’ambientazione fantasy che si adatta a diversi livelli e che si inserisce all’interno di un sistema di gioco semplice e intuitivo.

Non solo. Awaken trova, grazie al Bonus Creativo, il modo di non rendere il gdr un gioco di narrazione pur mantenendo indispensabile e bella da giocare la parte narrativa. Questo è un valido aiuto anche per i giocatori meno esperti e impacciati, che spesso sentono troppa pressione a intraprendere un gioco fortemente narrativo.

Inoltre, non è usuale trovare un dark fantasy a ispirazione slava, caratterizzato da un originale e importante gioco politico. Volete giocare una trama sulla corruzione insita negli Ordini della città di Jarrillo? Potete farlo. Pensate a una campagna esplorativa tra le montagne del Nord? Potete farlo. Vi interessa creare una campagna introspettiva legata alla religiosità dell’uomo e alla sua progressiva discesa verso il male? Potete fare anche questo, e tutto si inquadra perfettamente all’interno del mondo di Awaken!

Altra nota positiva: i protagonisti, i Risvegliati. I giocatori si troveranno a giocare dei pg complessi, dalle mille sfaccettature e legati a un mondo ricco di mutevoli diversità. I Risvegliati non sono considerati da tutti degli eroi, per molti sono una minaccia, per altri persone da temere, per altri una risorsa da sfruttare e altri ancora li vedono come legati alla divinità buona Azimoth. I Risvegliati dovranno costantemente fare i conti con i loro Doni e con la Corruzione. Quanto saranno disposti a rischiare per restare ancorati alla loro umanità pur usando i loro Doni?

Un gioco di ruolo avvincente, solido, che unisce un sistema di gioco semplice ed efficace al piacere della creatività e della narrazione. Ci auguriamo che questo sia solo l’inizio di una lunga storia di GdR per Isola Illyon Edizioni, e non vediamo l’ora di scoprire cosa ci attende in futuro!

83%

Un gioco di ruolo avvincente, solido, che unisce un sistema di gioco semplice ed efficace al piacere della creatività e della narrazione. Il mondo di Awaken non deluderà le vostre aspettative!

Amazon Italia
Potete acquistare Awaken su...
  • Ambientazione fantasy solida con tanti spunti narrativi e elementi dark
  • Sistema di gioco semplice che incentiva la creatività dei giocatori
  • Illustrazioni ricche di dettagli e scelte grafiche schematiche
  • Originalità dell'ambientazione e del sistema di gioco basato sui d6
Potrebbe piacerti anche
Commenti
Caricamento...