Star Wars Gli ultimi Jedi, ecco le scene tagliate

Star Wars: Gli Ultimi Jedi

ATTENZIONE: se non avete ancora visto Star Wars: Gli ultimi Jedi, questo non è l’articolo che state cercando.

Gli ultimi Jedi, l’ottavo capitolo della saga di Star Wars, si presenta come il film più lungo dell’epopea della galassia lontana lontana, con un minutaggio che si aggira sulle due ore e mezza. Stando a quanto detto da Peter Sciretta di Slashfilm, ci sono circa 20 minuti di scene tagliate dal film visto in sala, che saranno inseriti nel Blu-ray, come avevamo già detto in precedenza.

Uno sguardo alle scene tagliate di Star Wars: Gli ultimi Jedi

In più occasioni, Rian Johnson ha discusso sulle scene tagliate, ma oggi ci addentriamo meglio in questi tagli. Per sicurezza, ribadiamo il nostro allarme spoiler, in caso non abbiate ancora visto Star Wars: Gli ultimi Jedi.

Rey e Luke

La prima, e apparentemente più lunga, scena tagliata riguarda Luke e Rey. La scena era sul terzo test di Rey, e si svolgeva immediatamente dopo che Luke parlava alla sua allieva di Darth Sidious, Rey vede una nave arrivare verso l’isola, diretta verso un fuoco. Luke svela che sono dei banditi che stanno venendo a decimare i Custodi, e che se Rey li aiuta, i banditi torneranno ancora più numerosi. Luke spiega a Rey che un Cavaliere Jedi non farebbe bulla, ma che agirebbe solo per mantenere l’equilibrio, Rey, furiosa, si lancia verso il fuoco. La sequenza è visibile da una delle featurette.

star wars rey 1

Rey si lancia attraverso una porta, solo per scoprire che dentro c’è una festa che coinvolge i Custodi, Chewbacca, R2-D2 e alcuni porg. Confusa, si volta verso Cheiw e domanda “Davvero?“. Luke si scusa con Rey, spiegandole che la Resistenza ha bisogno di lei, non di un fallimento frutto di una religione antica. Visibilmente arrabbiata, Rey dice a Luke che anche se non crede nella leggenda di Luke Skywalker, una volta lo faceva. Questo sorprende Luke, che teme di aver spinto troppo oltre la giovane. Stando a Slashfilm, questa scena è stata tagliata perché sembrava troppo scherzosa.

Anche se sarebbe stato interessante vedere questa terza prova di Rey, probabilmente Rian Johnson ed il suo team hanno scelto per il meglio. A questo punto il pubblico aveva già visto abbastanza di Luke per capire come non ci sia più il nostro Skywalker eroico e ottimista. Questa scena avrebbe spinto troppo oltre la figura del maestro Jedi, rischiando di scontentare gli spettatori con un cambio troppo radicale.

star wars rey 2

Durante le riprese de Gli ultimi Jedi in Irlanda, molti testimoni hanno testimoniato di aver visto, anche se da una grande distanza, la ripresa di una scena imponente che molti hanno teorizzato fosse un combattimento tra Rey e Luke opposti ai Cavalieri di Ren. Possono essersi confusi con questa scena tagliata? Possibile visto che i Cavalieri di Ren, creati da Abrams in Il risveglio della Forza, non sono mai stati pensati per questo film.

Canto Bight

star wars canto bight

Anche se la scena ambientata sul pianeta casinò di Canto Bight ospita più di 85 diverse creature, all’inizio erano state pensate molte più specie. C’era una scena estesa tagliata per ragioni ignote, che si addentrava maggiormente nella storia di Finn e Rose. Entrambi rivelavano di aver perso qualcuno a causa del Primo Ordine. Questa scena è stata rigirata per includere Temiri Blagg, meglio noto come il ‘ragazzino stalliere’, visto nel finale del film. Questi tagli sono stati una scelta adeguata, visto che gran parte dei fan ritengono la sequenza di Canto Bight il punto debole del film.

La nave di Snoke

star wars finn

Ci sono parecchi tagli nella sequenza in cui Finn, Rose, BB-8 e DJ sono a bordo della nave di Snoke. Un gruppo di stormtrooper entra in un ascensore con i quattro personaggi, ed un soldato si gira a guardare Finn. Con la tensione che cresce, Finn chiede se ci sia qualche problema. Pare che questo stormtrooper sia nientemeno che Tom Hardy, e risponde “Ti conosco, tu sei… FN2187! Cavolo ragazzo, non avrei mai pensato saresti divenuto ufficiale!“. I due erano cresciuti assieme, ma apparentemente lo stormtrooper non ha idea della defezione di Finn. Questa scena sarebbe stata ottima solo per i fan che avessero saputo della presenza di Tom Hardy, Altrimenti, la scena non pare esser particolarmente importante.

Phasma

star wars phasma

Dopo che Finn rompe il casco di Phasma dandoci modo di vedere parte del suo volto, sei stormtrooper circondano Finn. Il soldato della Resistenza cerca di convincerli ad abbandonare il Primo Ordine e unirsi a lui. I sei si guardano tra loro, ma questo attimo di titubanza è sufficiente per Phasma per temere un tradimento, che li uccide subito. Questa scena è stata omessa perché si temeva spezzasse il ritmo del conflitto tra Finn e Rey

Alcune scene sono state invece rigirate completamente. Molte di queste scene riguardano Poe Dameron e la Holdo, specialmente alcuni loro dialoghi. Per farlo si è ricorsi all’Automated Dialogue Replacement (ADR), come si può notare vedendo una certa asincronia tra le labbra della Holdo e i dialoghi. Rian Johnson probabilmente ha fatto bene a tagliare alcune di queste scene da Star Wars: Gli ultimi Jedi. Personalmente avrei lasciato quella con Rey e Luke, che avrebbe contribuito ad accrescere il contesto emotivo tra i due.

Queste scene compariranno nel Blu-Ray di Star Wars: Gli ultimi Jedi in uscita per aprile.

Leggiamo altro?
El Camino
El Camino, il film sequel di Breaking Bad, è ora su Netflix!