Super Mario Level Up! – Che ci fa Mario sul tavolo da gioco?

Super Mario Level Up

Super Mario Level Up! Il gioco da tavolo – Recensione

Super Mario Level Up! è una riedizione tematica di un filler del 2010 che aveva riscontrato un ottimo successo e che, ora, necessitvaa di un restyling. Stiamo parlando di King Up!, (già riedizione di King Me del 2004) del nostro Stefano Luperto che, dopo ben 7 anni, si ritrova con un vestito nuovo e delle opzioni nelle regole aggiornate, il tutto a tema Super Mario!

Scopo del gioco è far salire di livello i propri personaggi per ottenere più punti alla fine del round. Dopo tre round chi ha più punti è il vincitore!

In Super Mario Level Up! i personaggi del videogame vengono calati nel gioco di Luperto, ma si aggiungono un paio di componenti che aumentano il tasso di tattica e rigiocabilità del titolo. Prendete anche un tabellone 3D su cui posizionare i personaggi assieme all’iconografia tipica dei giochi a tema Mario ed ecco qua, il gioco che tutti i collezionisti dovrebbero avere.

Per 3 – 6 giocatori dagli 8 anni in su, durata 30 minuti circa, il gioco è edito in Italia da dV Giochi.

super mario level up

 

Level 1

Nella scatola trovate:

  • tabellone 3D
  • 59 carte diverse
  • 28 token blocco
  • 13 personaggi
  • blocchetto segnapunti
  • regolamento

Materiali ottimi accompagnati dalla grafica originale della saga di Super Mario. Il tabellone 3D è abbastanza resistente e facile da montare e smontare (finita la partita deve essere riposto smontato nella scatola). I personaggi hanno una basetta in plastica che potete lasciare attaccata visto che c’è spazio nella scatola e, per lo stesso motivo, potete imbustare le carte senza problemi, con queste bustine.

Level 2

Una volta che avete montato il tabellone e attaccato le basette ai segnalini dei personaggi potete cominciare a giocare. Mischiate i token Blocco e fate una pila coperta. Stessa cosa per le carte Power Up. Ogni giocatore riceve:

  • un foglio segnapunti
  • una carta obiettivo
  • una carta Voto Sì
  • un numero di carte Voto No in base al numero dei giocatori

super mario level up

Ogni round ha due fasi, piazzamento e movimento.

Nella prima fase, a partire dal primo giocatore, e dopo aver guardato la propria carta Obiettivo, piazzate, a turno, un personaggio sul tabellone 3D su un livello compreso tra 1 e 4. Su ogni livello possono stare al massimo 4 personaggi. I personaggi rimanenti vengono messi sul livello 0. Ora riempite gli spazi vuoti nei livelli tra 1 e 5 con i token Blocco in modo che alla fine ci sia un totale di 4 tra token e personaggi in ogni singolo livello.

Nella seconda fase, sempre a partire dal primo giocatore, a turno dovete prendere un personaggio e farlo salire di un livello sul tabellone. Non potete far scendere i personaggi e non potete farli salire se il livello superiore ha già 4 personaggi. Quando fate salire un personaggio su un livello che ha uno o più token prendetene uno e seguite le istruzioni: queste potrebbero andare dal giocare un altro turno o pescare una carta Power Up. Anche le carte Power Up hanno delle istruzioni, ma le tenete segrete fino a quando non le giocate.

Quando un personaggio sale al livello 10 dovete votare per decidere se nominarlo campione. Tutti i giocatori prendono le carte voto e segretamente decidono per il sì o per il no tenendo la rispettiva carta coperta. Poi tutti insieme la scoprono. Perché un personaggio sia dichiarato campione deve esserci l’unanimità dei voti. Con un solo voto No il personaggi viene scartato dal gioco assieme a tutte le carte No giocate. Le carte vengono riprese in mano, quindi si riprende la fase di movimento.

Super Mario level up

Con tutte carte Sì il personaggio è dichiarato campione e si procede con la conta dei punti per il round in corso. Ogni giocatore mostra la propria carta Obiettivo e somma il livello di tutti i personaggi in elenco assieme ai vari bonus dati dai token Blocco.

Il tutto si ripete per altri due round, da capo.

Alla fine del terzo round, chi è riuscito a fare 0 punti, prende in automatico 33 punti! Sommate i punteggi dei 3 round, chi ne ha di più è il vincitore.

Level 3

Ormai dovreste aver capito che, a parte la licenza, di Super Mario questo gioco non ha niente. Se avete già in casa King Up! l’unico motivo per cui dovreste comprare Super Mario Level Up! è l’importante upgrade che viene fatto: ne riprende completamente le meccaniche di gioco aggiungendo però i token Blocco e le carte Power Up che ravvivano di parecchio le possibilità tattiche.

Super Mario Level Up! è un eccellente party game, dalla meccanica collaudatissima, adatto ai neofiti, facile da spiegare, un po’ ostico per i bambini poiché la presenza del bluff li svantaggia leggermente (a meno che non siano già svegli a 8 anni…).

Vi permette di chiudere una serata pesante con un po’ di leggerezza e di passare le feste evitando la tombola della nonna!

guest
0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
...e questo?
carmilla il bacio del vampiro librogame
Carmilla: il bacio del vampiro – Recensione