Disney pronta a comprare la 21st Century Fox (e questa volta fa sul serio)

Dopo i primi rumors di novembre, torna con insistenza l’ipotesi della cessione di alcuni asset strategici della 21st Century Fox a favore della Disney.

“Chi la dura la vince” suggeriva un vecchio motto. Questo avranno probabilmente pensato gli addetti ai lavori che si stanno occupando della delicatissima partita in corso tra la 21st Century Fox e la Walt Disney Co.

Già agli inizi di novembre si erano diffuse voci sull’esistenza di una trattativa in fase avanzata tra i due colossi americani dell’intrattenimento. Ma altrettanto rapidamente ci si era resi conto che la discussione si era arenata.

Almeno fino ad oggi.

Infatti, come riportato dal Wall Street Journal, sembrerebbe che la casa di Topolino si sia fatta nuovamente avanti e questa volta la cosa si sta facendo seria giurano i più informati. Nel mirino della Disney continuano ad esserci sempre i 20th Century Fox Movie Studios e i rispettivi network televisivi ad eccezione dei canali di news e sport. Le stesse fonti del WSJ indicano ora come parte dell’accordo anche la cessione delle quote societarie che Rupert Murdoch attualmente detiene della piattaforma satellitare SKY U.K. e del canale indiano Star TV.

Se queste voci saranno confermate l’acquisizione rappresenterà una tappa fondamentale nella sfida lanciata dalla Disney a Netflix e Amazon per il mercato del home entertainment. Oltre ovviamente alla possibilità di vedere finalmente riuniti sotto lo stesso tetto gli X-men, i Fantastici 4 e tutto l’universo cinematografico Marvel.

Come sempre vi terremo aggiornati sugli sviluppi. Intanto fateci sapere cosa ne pensate lasciando un commento qui sotto.

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
...e questo?
Il Signore degli Anelli 4K
Il Signore degli Anelli: la sola prima stagione della serie costerà quasi mezzo miliardo di dollari