BioPunk: Dopo l’apocalisse, Hodor è ancora il nostro eroe

Kristian Nairn BioPunk

Kristian Nairn abbandona i panni di Hodor di Game of Thrones per BioPunk, un cortometraggio post apocalittico in cui… parla un po’ più del solito

Nel 2054, l’umanità è al collasso dopo l’esposizione ad un devastante virus che ne ha trasformato la popolazione. Londra è diventata una discarica a cielo aperto, in cui una giovane donna, insieme al piccolo fratellino, cerca di sopravvivere al meglio delle sue possibilità.

Questo è lo scenario che fa da sfondo a BioPunk, il cortometraggio sci-fi ideato da Liam Garvo che, nel cast, annovera anche il nome di Kristian Nairn, l’attore che nella celebre serie televisiva di HBO, Game of Thrones, abbiamo potuto ammirare nel ruolo di Hodor.

Correlato:

Se siete curiosi di ritrovare Nairn mentre pronuncia qualche parola in più del semplice “hodor”, date un’occhiata al corto qui sotto:

Fonte: Dust

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti