La serie TV di Galaxy Quest continuerà la storia del film!

Galaxy Quest

Paul Scheer, lo sceneggiatore della serie tv di Galaxy Quest, rivela i primi dettagli sullo show, che proseguirà le storie dei personaggi visti nel film

Se siete fan del film sci-fi / comedy diretto da Dean Parisot nel 1999, sarete felici nello scoprire che la serie tv di Galaxy Quest, in cantiere presso gli studio di Amazon, proseguirà la storia vista nella pellicola come un sequel a tutti gli effetti.

In occasione di una recente intervista con /Film, lo sceneggiatore Paul Scheer ha infatti confermato che la storia continuerà le avventure degli amati personaggi del film. La serie seguirà due gruppi differenti di personaggi, le cui storie s’intrecceranno con il proseguire delle nuove avventure spaziali.

Ecco quanto rivelato da Scheer:

In questo momento ho consegnato la mia prima sceneggiatura ad Amazon, siamo in questa fase. Sono eccitato della cosa. la storia di Galaxy Quest darà ai fan tutto quello di cui hanno bisogno e introdurrà le persone che non hanno mai visto il film nel divertente universo che è Galaxy Quest. inoltre continuerà la storia dei personaggi originali e si trascinerà alcune conseguenze di quanto visto nel film.

Mescoleremo due cast con avventure separate che poi si fonderanno. La prima stagione non sarà tanto una serie ad episodi quanto una singola storia serializzata. voglio evitare qualsiasi cosa che possa essere visto o accostato ad un reboot (e c’è una precisa motivazione dietro a questa scelta).

Personalmente credo sia esattamente questo che i fan vogliono dalle serie tratte dai film; un mondo che non snaturi le pellicole che abbiamo imparato ad amare negli anni ma che, allo stesso tempo, sia in grado di raccontare nuove avventure senza per forza doversi ripetere.

Ancora non è chiaro se Amazon riporterà Tim Allen, Sigourney Weaver, Tony Shalhoub, Sam Rockwell, Daryl Mitchell sullo schermo (anche se è molto probabile che sarà così). Chi non ci sarà, invece, è Alan Rickman, che ricordiamo essere scomparso lo scorso anno.

La speranza è che Amazon trovi un modo “onorevole” per far uscire di scena il suo personaggio.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

 

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti