Stranger Things 2: i fan fanno crashare il sito che vendeva la felpa di Dustin!

Stranger Things 2 Dustin

Il sito del Museo del Minnesota, che metteva in vendita la felpa indossata da Dustin in Stranger Things 2, crasha a causa dell’intenso traffico generato dai fan della serie TV

Nel primo episodio di Stranger Things 2, Dustin, il personaggio interpretato da Gaten Matarazzo, indossa una felpa viola che raffigura uno scheletro di Brontosauro, un capo d’abbigliamento che fa parte del merchandising ufficiale del Museo della Scienza del Minnesota.

Dopo la messa in onda della prima puntata dello show Netflix, qualcuno si è presentato allo shop del Museo per richiedere quello specifico oggetto, ma è stato solo il primo di una vasta schiera di fan che tramite email, telefonate e visite al Museo, hanno cominciato ad acquistare la felpa viola con il brontosauro.

La direzione del Museo ha così deciso di riprendere la produzione di quel capo di abbigliamento che era stata interrotta tanto tempo fa, comunicando la cosa con un tweet che annunciava la messa in vendita online della felpa.

I fan della serie Tv sono letteralmente impazziti nel tentativo di entrare in possesso della felpa di Dustin, tanto da far crashare il sito del Museo per l’intenso traffico, rendendolo irraggiungibile per alcune ore.

Prima del crash, però, il Museo è riuscito ad incassare ben 400.000 dollari in un solo pomeriggio, anche grazie alle vendite fisiche presso il negozio interno alla struttura.

C’è però una buona notizia per i fan, il sito del Museo del Minnesota è tornato online ed è nuovamente possibile acquistare (sempre compatibilmente con le scorte disponibili) la felpa di Dustin!

...e questo?
The Witcher Netflix Geralt
The Witcher: la showrunner a ruota libera sulla seconda stagione