Thor: Ragnarok – Kevin Feige parla del più grande Easter Egg presente nel film!

Il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige ha parlato del più importante easter egg presente in Thor: Ragnarok

Che Thor: Ragnarok potrebbe contenere al suo interno degli Easter Egg come ogni altra pellicola Marvel è cosa risaputa ma, in barba al lavoro certosino dei fan che dissezioneranno ogni fotogramma del film alla ricerca di tutti i vari riferimenti, il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige ha voluto rivelare quello che ritiene il più importante Easter Egg del film.

Non allarmatevi, non si tratta di spoiler perché il riferimento citato da Feige è apparso nei trailer del film già messi in onda da tempo.

Ci potrebbero essere delle cose nelle nelle pile di immondizia. Voglio dire, i più grandi Easter Egg sono a lato lato del Palazzo di Sakaar. Ci sono alcuni dei precedenti campioni del Granmaestr come possiamo vedere, e ne stanno costruendo uno per Hulk, e queste sono una sorta di Easter Egg che scavano più a fondo nell’universo dei fumetti. Potrebbero oppure non potrebbero apparire nell’Universo Cinematografico, ma abbiamo pensato che sarebbe stato divertente celebrarli.

Thor: Ragnarok

Imprigionato all’estremo opposto dell’universo e senza il suo mitico martello, Thor sarà impegnato in una corsa contro il tempo per riuscire a ritornare ad Asgard e fermare Ragnarok, la distruzione del mondo e della civiltà asgardiana per mano della spietata e potente Hela. Prima di tutto ciò però dovrà sopravvivere a una lotta mortale tra gladiatori che lo vedrà contrapposto al suo vecchio amico e membro degli Avengers, l’incredibile Hulk.

Atteso nelle sale cinematografiche il 25 ottobre 2017, il terzo film del Dio del Tuono è diretto da Taika Waititi, mentre il cast è composto da Chris Hemsworth (Thor), Mark Ruffalo (Hulk), Tom Hiddleston (Loki), Cate Blanchett (Hela),  Benedict Cumberbatch (Doctor Strange), Idris Elba (Heimdall), Sir Anthony Hopkins (Odino), Jeff Goldblum (Grandmaster), Tessa Thompson (Valkyrie) e Karl Urban (Skurge).

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: Geektyrant

Potrebbe piacerti anche
Commenti
Caricamento...