LEGO Dimensions chiude. Warner Bros staccherà la spina al gioco

LEGO Dimensions

Warner Bros terminerà il supporto a LEGO Dimensions, il celebre gioco di TT Games che, ora, giunge alla sua inevitabile fine

Anche Lego Dimensions sembra esser giunto infine al suo capolinea.

Dopo aver visto Disney terminare il supporto a Disney Infinity lo scorso anno (e Activision abbandonare Skylanders), anche Warner Bros sembra esser intenzionata a staccare la spina al suo gioco; in cui potevamo utilizzare minifigures fisici per interagire con l’avventura mostrata sullo schermo.

Questo è quanto sembra emergere da un articolo di Eurogamer, che ha riportato le parole del manager di TT Games, Dave Dootson:

Grazie a tutti per aver reso Lego Dimensions possibile. Per quanto possa esser stato difficile, vale la pena celebrare l’incredibile risultato rappresentato dalla qualità del gioco, ottenuto fondendo un’incredibile IP e le sfide tecniche che esso ha richiesto. Resterà a testimonianza del talento presente all’interno di TT.

Una chiusura prematura quella di Lego Dimensions che, secondo i piani iniziali, doveva invece resistere sul mercato per almeno 3 anni (è stato lanciato nell’ottobre del 2015). A nulla sembrano essere valse le ottime vendite delle espansioni legate ai franchise dei Ghostbusters, di Ritorno al Futuro, de I Goonies e di Doctor Who; ultima speranza per i fan di veder rinnovato l’interesse di Warner Bros per il titolo che, ora, potrebbe non essere quindi più supportato da nuove uscite.

Nel frattempo, restiamo in attesa di un comunicato ufficiale da Warner Bros per dare un ultimo saluto al gioco.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti