La virgola e il punto, una storia delicata per tutte le età – Recensione

La virgola e il punto, una stupenda storia per avvicinare giovani lettori al mondo del fumetto!

Parlando con alcuni autori e disegnatori inevitabilmente si finisce per affrontare un discorso che tocca tutti, dal creatore di storie al lettore: il ricambio generazionale. L’aspetto che diversi esperti del settore guardano con timore è la creazione di una cultura del fumetto che inizi fin dalla giovane età, guidando i più piccoli verso la conoscenza del media fumetto. Questo timore può esser vinto grazie a idee come La virgola e il punto.

la virgola e il punto 1

ManFont è una realtà editoriale che fa dell’innovazione e della sperimentazione sul media fumetto uno dei suoi punti forti. Non bisogna quindi stupirsi se da questa fucina di idee guidata Manfredi Toraldo nasce la linea Mini ManFont, un’emozionante avventura dedicata ai giovani lettori (ma che sa emozionare anche i meno giovani).

La virgola e il punto non è propriamente un fumetto, si avvicina molto di più all’idea di romanzo grafico. La storia alla base del racconto sembra esser più improntata alla fiaba, vedendo l’avventurosa Virginia intraprendere un viaggio unico, intenzionata a realizzarsi, scoprendo invece il valore della propria individualità e nel non rifiutare la sua natura.

la virgola e il punto 2

Non è semplice riuscire a inserire in un’opera rivolta ad un pubblico prettamente infantile questa profondità di temi, ma la delicatezza di Giovanni Federico come narratore non è adatta solo ai più piccoli, ma sa emozionare anche gli adulti, che possono ritrovare nella tenacia e nella curiosità della piccola Virginia un’eco del proprio passato.

La dolcezza del racconto viene arricchita dai disegni morbidi di Erika Bertoli, che riesce a dare una visione adatta al gusto di un giovanissimo lettore, curando con particolare sensibilità le espressioni (del corpo e dei volti) in modo che trasmettano al meglio le emozioni del racconto di Federico. In questo aiuta molto l’esperienza di Federica Zancato ai colori, che usa una gamma di colori luminosa e delicata.

La virgola e il punto è un racconto che andrebbe vissuto insieme ai più piccoli. La lettura ideale di questo volume sarebbe quella in cui un giovane lettore scopre questo mondo ricco di avventure ed emozioni con la compagnia di un appassionato di fumetti, una trasmissione di una passione che possa aprire le porte della fantasia ad una nuova generazione di cultori del fumetto e della lettura in generale.

Leggiamo altro?
Spider-Man J.J. Abrams sara pichelli
Spider-Man: il fumetto scritto da J.J. Abrams è iniziato con un tremendo shock per i fan [SPOILER]