Stranger Things: video e immagini dal dietro le quinte ci spiegano perché Steve non è morto

Stranger Things

Scopriamo i retroscena della prima stagione di Stranger Things, grazie ai numerosi video e immagini tratti dal dietro le quinte della serie Netflix

Tecnicamente manca “solo” poco più di un mese all’arrivo della seconda stagione di Stranger Things su Netflix (la vedremo il 27 ottobre), ma il tempo sembra non passare mai e le numerose immagini e clip, pubblicate tramite l’account Twitter ufficiale della serie, non fanno altro che infierire sul mio elevato stato di ansia per l’attesa.

Nella prima featurette, il produttore Shawn Levi e i fratelli Duffer spiegano l’importanza dell’aspetto “scientifico” dello show e stilano una lista delle cose che, secondo loro, fanno o non fanno paura (per lo più si parla di alieni).

Di seguito invece troviamo Natalie Dyer, che nella serie abbiamo conosciuto per il personaggio di Nancy (vista di recente nel corto sulla masturbazione femminile), sempre in compagnia dei fratelli Duffer. Qui si parla del controverso personaggio di Steve (il bullo che, verso il finale della prima stagione, si è parzialmente riscattato aiutando a risolvere il problema “Demogorgone”).

Scopriamo così che Steve, interpretato dall’attore Joe Keery, sarebbe dovuto morire nel corso dei primi episodi, ma la performance di Keery gli ha permesso di rimanere nei paraggi (qualcuno, sono certo, spererebbe non per molto).

Qui sotto invece troviamo la bravissima Millie Bobby Brown (non smetterò mai di lodare le doti di questi ragazzini “bistrattati” da Hollywood), che spiega le difficoltà nell’urlare nel casco utilizzato per andare sott’acqua.

Per finire, una breve carrellata di immagini dal dietro le quinte della prima stagione che, fino ad oggi, erano rimaste inedite:

Correlato:

In attesa dell’arrivo di Stranger Things 2 su Netflix, facciamoci forza a vicenda e discutiamone insieme nei commenti!

Fonte: Twitter

...e questo?
The Witcher Netflix Geralt
The Witcher: la showrunner a ruota libera sulla seconda stagione