Han Solo: i registi Phil Lord e Chris Miller licenziati da Lucasfilm!

Han Solo

Ron Howard e Joe Johnston sono i papabili candidati a sostituire Phil Lord e Christopher Miller alla guida di Han Solo: A Star Wars Story

Ed ecco che, all’improvviso, Han Solo si ritrova davvero solo!

Phil Lord e Christopher Miller (The LEGO Movie), i registi che fino a poche ore fa erano dietro la macchina da presa dello spin-off Han Solo: A Star Wars Story, sono stati entrambi licenziati da Kathleen Kennedy, direttore generale di Lucasfilm.

Secondo quanto riportato da alcune fonti, i motivi dell’improvviso allontanamento dei due registi dal film sarebbero riconducibili a profonde ed irrisolvibili differenze creative con Lawrence Kasdan, leggendario sceneggiatore di successi come L’Impero colpisce ancora e I predatori dell’Arca perduta.

Phil Lord e Chris Miller han solo film

I dissapori tra i due registi e Kasdan si trascinavano da tempo: Lord e Miller puntavano ad un approccio improvvisato e quasi da commedia per il film, mentre lo storico sceneggiatore (che ha realizzato lo script dello spin-off insieme al figlio Jon) pretendeva una totale adesione alla sceneggiatura, doveva essere girato ciò che era stato scritto!

Anche Kathleen Kennedy, fin dal primo giorno, non è stata mai completamente entusiasta del lavoro dei due registi e del loro rapporto con il caste l’intera troupe e così, a quattro mesi dall’inizio delle riprese, il direttore ha deciso di troncare i rapporti lavorativi con Lord e Miller.

Al momento non ci sono notizia certe riguardanti i sostituti, anche se alcuni rumor avrebbero già indicato in Ron Howard e Joe Johnston due papabili candidati.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: THR

Leggiamo altro?
Mortal Kombat
Mortal Kombat: iniziano le riprese per il nuovo film