Harry Potter: rubato un manoscritto su James Potter!

Harry Potter

Un raro manoscritto su James Potter (papà di Harry Potter) è stato trafugato, spingendo la stessa autrice a lanciare un appello affinchè nessuno lo compri

Secondo quanto riferito dal quotidiano La Repubblica, un raro rocconto, scritto a mano su un foglio da J.K. Rowling e contenente una breve storia ambientata tre anni prima della nascita di Harry Potter, è finito nel bottino di una rapina avvenuta qualche settimana fa a Birmingham.

Il manoscritto in questione, all’incirca 800 parole, era stato prodotto dalla Rowling per la raccolta fondi di beneficenza a favore della English Pen, un’associazione che supporta la libertà degli autori, ed era stato venduto durante un’asta per 25.000 sterline.

La breve storia parla delle avventure di James Potter (papà di Harry) e di Sirius Black, dei loro guai con un poliziotto e di una fuga con le scope, il tutto condito da incantesimi e bacchette magiche, insomma un piccolo scorcio della magica vita dei due fraterni amici.

Le autorità inglesi del West Midlands, che hanno da poco reso pubblica la notizia del furto, hanno pubblicato un post su Twitter, rivolto in special modo a tutti i fan di Harry Potter, affinchè contattino la polizia nel caso venissero a conoscenza di vendite, offerte o informazioni circa il manoscritto trafugato.

Anche J.K.Rowling, tramite il proprio profilo, ha lanciato un appello affinchè nessuno compri il racconto:

Per favore se ve lo offrono non compratelo.

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti