The Legend of Zelda: Breath of the Wild – Ecco un’anteprima giocabile della verisone a 8 bit!

The Legend of Zelda: Breath of the NES

Un fan ha realizzato una prima versione 8 bit in stile NES di The Legend of Zelda: Breath of the Wild

The Legend of Zelda: Breath of the Wild si sta rivelando un successo senza precedenti, anche se l’exploit della versione per Nintendo Switch del celebre videogame, affonda le radici nella prima versione per NES del capostipite della saga, un titolo che rappresenta una pietra miliare dell’intera storia videoludica.

Un po’ di tempo fa, gli sviluppatori di Breath of the Wild hanno rivelato di aver testato la struttura del gioco semplificando grafica e interfaccia più possibile e ricreando, in fin dei conti, l’originale aspetto 8-bit di The Legend of Zelda.

Si è trattato solo di una fase della lavorazione, una versione semplificata ma in cui è possibile tagliare gli alberi, servirsi delle leggi della fisica e interagire del tutto con quell’open world che caratterizza il gioco.

Tale versione, usata come banco di prova, ha portato poi al risultato finale che tutti conosciamo e che continua a ricevere onori e critiche entusiaste da più parti.

Ovviamente i fan della saga, dopo aver appreso la notizia dell’esistenza di questa “versione di prova” a 8 bit di Breath of the Wild, hanno cominciato a fantasticare su questa versione del gioco, bramando un possibile porting completo in stile NES.

The Legend of Zelda: Breath of the NES

Chissà, probabilmente Nintendo potrebbe anche convincersi a realizzarlo ma, nell’attesa, il progetto di un fan sta cercando di sopperire a questa voglia vintage di Zelda con The Legend of Zelda: Breath of the NES.

Winter Drake è attualmente al lavoro su questo remake basato sulla stessa idea che gli sviluppatori Nintendo hanno seguito e ha già creato una demo giocabile, di cui vi propiniamo un trailer, che può essere scaricata QUI.

Non sappiamo se e quando Winter Drake completerà questa versione 8 bit del gioco, soprattutto conoscendo il modus operandi di Nintendo che potrebbe da un momento all’altro opporsi in maniera decisa a tale progetto, comunque noi cercheremo di tenervi aggiornati a riguardo.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto.

Fonte: comicbook

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti