Anna, online il trailer della serie tv Netflix di Anna dai Capelli Rossi

Anna dai Capelli Rossi

Diamo uno sguardo al trailer e alla locandina di Anna, serie tv in arrivo su Netflix a maggio tratta dal celebre romanzo Anna dai Capelli Rossi

Netflix Italia ha diffuso online il full trailer della nuova serie tv intitolata Anna, adattamento live action del romanzo Anna dai Capelli Rossi di Lucy Maud Montgomeryin uscita il prossimo 12 maggio sulla piattaforma di video on demand californiana.

Potete ammirarlo di seguito:

Insieme al trailer è stata rilasciata anche la locandina ufficiale della serie, che potete trovare qui sotto:

Anna

La serie sarà composta da 8 episodi totali e ruoterà attorno alle vicende di Anna, un’orfana finita per sbaglio a vivere con i coniugi Marilla e Matthew Cathbert presso casa Geen Gables ad Avonlea.

Lo show è stato scritto da Moira Walley-Beckett, già sceneggiatrice di numerose serie tv  di successo come Breaking Bad e Flesh and Bone. Ci si aspetta quindi un adattamento rivolto ad un pubblico più adulto rispetto al famoso anime realizzato da Isao Takahata del 1979.

Di seguito potete trovare la sinossi ufficiale:

Anna è una storia di formazione, la cui protagonista è un’emarginata che, a dispetto di una sorte avversa e di mille difficoltà, lotta per farsi accettare, per il diritto ad avere un posto in questo mondo e per essere amata. Ambientata nell’isola di Prince Edward alla fine dell’800, la serie racconta le vicende di Anna Shirley (Amybeth McNulty), una giovane orfana che, dopo aver trascorso una terribile infanzia tra istituti e case di estranei, viene affidata per errore a due anziani fratelli. Col passare del tempo e grazie a uno spirito unico, a un grande acume e a una fervida immaginazione, la tredicenne trasformerà le vite di Marilla (Geraldine James) e Matthew Cuthbert (R.H. Thomson) e dell’intera cittadina in cui vivono. La storia di Anna affronta temi sempre attuali come identità, femminismo, pregiudizi e bullismo.

 

...e questo?
stranger things 4
L’uscita di Stranger Things 4 verrà rimandata? Secondo David Harbour sì!