Il regista Shawn Levy torna a parlare del sequel di Real Steel

Real Steel

Il sequel di Real Steel potrebbe raccontare la nascita del robot Atom, se mai dovesse arrivare nelle sale cinematografiche…

Durante un’intervista con Collider, il regista Shawn Levy è tornato a parlare del sequel di Real Steel; il film di combattimenti fra robot con Hugh Jackman, uscito nel 2011.

Ecco le sue parole a riguardo:

“La domanda più frequente che mi fanno riguarda il sequel di Real Steel. Vorrei avere una risposta precisa. Abbiamo iniziato a sviluppare il sequel sei mesi prima dell’uscita del primo film. Ogni volta che proiettavamo il film in anteprima l’accoglienza era sempre migliore. Accade raramente ma il film aveva qualcosa a cui il pubblico rispondeva bene e abbiamo iniziato a mettere insieme idee per il sequel. Abbiamo provato a fare un sequel che non fosse un rimaneggiamento del primo film. Il pubblico vuole vedere Atom battere Zeus, a me piacerebbe, ma non vogliamo raccontare di nuovo l’alienazione tra Charlie e Max perché era la trama del primo film.”

“Un’area che mi piacerebbe esplorare è la nozione di com’è stato costruito Atom. Il suo design potrebbe essere stato codificato con un’intelligenza e una coscienza artificiale o organica e lui è quasi consapevole di sé. Abbiamo provato ad esplorare il concept con alcuni sceneggiatori ma nessuna bozza soddisfaceva me, Hugh e Steven Spielberg nello stesso modo. Non era abbastanza per una nuova storia ed un nuovo film.”

Cosa ne pensate? Vi era piaciuto il primo film? Vorreste veder realizzato un sequel di Real Steel? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti