Mechanic: Resurrection, Gansel vorrebbe un nuovo franchise action

Mechanic: Resurrection, Gansel vorrebbe un nuovo franchise action

Lunedì scorso è avvenuta, nel cinema l’Arclight Cinema ad Hollywood, la prémiere del film Mechanic: Resurrection. I componenti del cast, ovvero Jason Statham, Sam Hazeldine e Jessica Alba, Chris D’Elia, Rosie Huntington Whiteley e Randy Couture hanno sfilato insieme sul red carpet mandando in delirio i fan.

Il regista Dennis Gansel si è lasciato scappare qualche dichiarazione riguardo la sua nuova pellicola:

 Ho sempre visto Arthur Bishop come una sorta di sporco James Bond”, afferma Gansel. Ho visto questo come l’occasione ideale per fare il franchise più grande e migliore, e anche scegliendo luoghi più esotici, come Rio e la Thailandia

Gansel, dopo aver visto il reboot del film del 2011, spera di poter espandere la sua serie di Mechanic con dei sequel supplementari, magari in un prossimo futuro.

Inoltre, il regista ha espresso il suo amore nel lavorare con l’èlite di Hollywood, pur essendo nato in Hannover, Germania.

 Penso che le persone sono così intelligenti negli Stati Uniti, spiega Gansel. La gente in Germania pensa che ad Hollywood sia tutta una questione di soldi, ma non è così. I produttori sono tutti incentrati sulla storia e sullo sviluppo del personaggio volto rendere le storie più grandi e migliori.

 Risultati immagini per jason statham mechanic

L’interprete di Arthur Bishop, Jason Statham, è stato molto contento di tornare in questo sequel. L’attore rivela di aver amato, più di ogni altra cosa, le scene di lotta:

 Un sacco di scene di combattimento erano molto memorabili, ha detto l’attore, gli edifici nei quali abbiamo girato erano capolavori architettonici, e abbiamo fatto un sacco di acrobazie sotto l’acqua con attrezzatura speciale.

Vi ricordo che Mechanic: Resurrection sarà disponibile nelle sale cinematografiche degli Stati Uniti d’America a partire dal 26 agosto.