Suicide Squad: Al cinema la versione tagliata del film di David Ayer?

La versione cinematografica di Suicide Squad non sarebbe quella immaginata dal regista David Ayer.

Stando a quanto riportato da The Hollywood Reporter, e così come accadde con Batman V Superman: Dawn of Justice, anche Suicide Squad avrebbe due versioni differenti della pellicola. La prima, quella mostrata nei cinema in questi giorni, sarebbe una versione supercut realizzata da Warner Bros. La seconda invece è una versione Director Cut del regista David Ayer.

Il taglio troppo dark della versione di Ayer avrebbe infatti spinto Warner a realizzare un secondo montaggio del film, quello arrivato nelle sale cinematografiche in questi giorni; e che sta incontrando uno scarso gradimento nella critica.

Sempre secondo The Hollywood Reporter, Suicide Squad sarebbe stato rimaneggiato a più mani, nonostante nei crediti l’unico nome a figurare sarebbe quello di John Gilroy.

Tutto questo sa di già visto. Già con il film di Zack Snyder, Warner aveva infatti imposto la sua versione ai fan, accorsi nei cinema per vedere il Cavaliere Oscuro darsele di santa ragione con il Figlio di Krypton. Con i risultati che tutti conosciamo. Sarebbe quindi lecito pensare che potremo vedere il “vero” Suicide Squad di David Ayer, solamente una volta che questo sarà stato rilasciato in edizione Home Video.

 

Potrebbe piacerti anche
Commenti
Caricamento...