Il franchise di Hunger Games continua, lo dice il CEO di Lionsgate

Quando una saga molto amata si conclude, in molti di noi rimane un certo senso di vuoto e tanta tristezza. Succede sempre, ed è giusto così. Tuttavia, sembra che Lionsgate non sia d’accordo e voglia prolungare il franchise di Hunger Games.

Il CEO di Lionsgate ha detto di essere intenzionato a portare avanti il franchise di Hunger Games

Secondo quanto riportato dal sito VarietyJon Feltheimer, CEO di Lionsgate, avrebbe lasciato intendere di essere interessato a continuare la saga di Hunger Games visto il successo dei quattro film tratti dai romanzi di Suzane Collins.

I would say that there’s no big franchise that any studio has that they’re not trying to look at prequels, sequels, spinoffs, some version of that. We think that there’s a great piece of IP with Hunger Games. It’s a great world.

In realtà, si parlava di un possibile prequel della saga già dopo l’uscita di Mockingjay – part 2 e, ora, le parole di Feltheimer sembrano confermare l’intenzione di continuare a sfruttare il potenziale di Panem.

Alcuni fan, tuttavia, temono che un eventuale spin-off possa saturare l’industria dell’intrattenimento con un altro racconto distopico.

Insomma, è proprio il caso di dire “possa la fortuna essere sempre a vostro favore, Lionsgate!“.

Potrebbe piacerti anche
Commenti
Caricamento...