Chiuso KickAssTorrents, arrestato il fondatore

Duro colpo per gli amanti dei download d’assalto, è stato chiuso KickAssTorrents, il portale di torrent più famoso al mondo e il suo fondatore arrestato. L’operazione è stata portata a termine dalle autorità statunitensi in cooperazione con quelle polacche ed ha portato alla definitiva chiusura del famosissimo sito internet. Le accuse a carico di Artem Vaulin sono molteplici, a partire da quella sulla violazione del copyright fino al riciclaggio. Gli investigatori si sono finti inserzionisti investendo realmente dei soldi sul portale per poter tracciare i conti correnti di Vaulin per poi inchiodarlo definitivamente.

La comunità online è in subbuglio e si è (come al solito) divisa tra sostenitori della pirateria e sostenitori della legge. Al momento non ci sono notizie certe sul rischio che corre Vaulin in termini di anni di carcere e multe, l’unica cosa certa è che sono stati sequestrati file per il valore di oltre un miliardo di dollari.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto.

Commenti
Caricamento...