Alien 5 sarà una degna fine per Ellen Ripley

Sigourney Weaver ha rivelato durante un’intervista che Alien 5 sarà una degna fine per Ellen Ripley

Sappiamo già che il prossimo Alien 5, diretto da Neill Blomkamp, è stato rinviato in attesa che Ridley Scott termini il sequel di Prometheus, Alien: Covenant. Nelle scorse ore Sigourney Weaver è stata intervistata da Entertainment Weekly, la quale ha voluto rimarcare la sua amarezza per il rinvio delle riprese; consolandosi con il solo fatto che Alien 5 sarà una degna fine per Ellen Ripley, il personaggio della saga di Alien reso famoso proprio dalla stessa attrice.

 

Abbiamo una sceneggiatura fantastica. La Fox ci ha chiesto di rinviare il film in modo che Ridley Scott potesse girare il secondo Prometheus. E’ stato un peccato perché, a questo punto, lo avremmo già finito. Ora che siamo in attesa, ho un paio di Avatar da fare e Neill deve girare The Gone World. Quindi dovremo vedere cosa accadrà quando torneremo e questi progetti saranno completati

E’ una grande storia ed è soddisfacente per me dare una finale a questa donna. Ci sono molte cose originali nella sceneggiatura ma soddisfa anche i bisogni primari degli alieni. E’ un tributo a tutto il grande lavoro fatto dagli altri registi ma porta anche la storia in una nuova direzione. Spero che potremo farlo.

Queste le dichiarazioni della Weaver, che si vanno ad aggiungere a quelle di pochi giorni fa dove l’attrice ha rivelato che Alien 5 non terrà conto dell’esistenza di Alien 3 e 4.

Fonte: EW

Potrebbe piacerti anche
Commenti
Caricamento...