Netflix Recommended TV – Le televisioni consigliate da Netflix

È ormai chiaro a tutti che Netflix, dopo il suo lancio tanto atteso la fine dello scorso anno, ha cambiato radicalmente il modo di usare la televisione in Italia. Il nostro paese è anni indietro nel settore “streaming Tv”, gli schermi dedicati a questo, le cosiddette ”Smart Tv”, erano fino a poco fa scarsamente utilizzate per il basso numero di servizi, e spesso per la poca chiarezza nelle prestazioni offerte.

migliori Tv per guardare NetflixNasce così il programma “Netflix recommended TV”, una collaborazione fra i principali produttori di schermi e la società nota società di Los Gatos. L’idea è quella di creare un logo, un simbolo chiaro e definito, per dare un’idea agli utenti delle capacità del prodotto che stanno comprando.  I criteri presi in considerazione per la valutazione sono sette, basta eccellere però  in cinque di questi per ottenere la certificazione:

TV instant ON, la capacità del televisore di avviarsi con tutte le app già caricate e pronte per l’uso.

TV resume, si tratta della memoria storica della TV. La funzione permette allo spettatore di ripartire la visione del programma, anche dopo lo spegnimento dell’apparecchio.

Latest Netflix Version, ovvero l’aggiornamento rapido ed immediato dell’ applicazione.

Fast App Launch, indica quanto rapidamente si avviano i contenuti di Netflix.

Fast App Resume, la Tv deve fare in modo che, uscendo e rientrando dall’applicazione, la visione del programma riprenda subito.

Tasto Netflix, sul telecomando, evidenziato e ben accessibile.

Icona dell’app, sempre in prima fila e facilmente selezionabile.

Al momento gli unici schermi ad essersi aggiudicati il logo tanto ambito, sbaragliando la concorrenza su tutti i fronti, sono LG e SONY, con i coreani che con la loro gamma 4K UH6300, UH6500, UH7500, UH8500, UH9500 e G6, hanno ottenuto il 100% del punteggio. I giapponesi, da parte loro, hanno avuto comunque ottimi risultati sulle linee S85D, X85D, X93D, X94D, XD93, XD94, SD85 e XD85.

La lista andrà senz’altro ad allungarsi in questi mesi, in commercio si trovano già degli ottimi prodotti di Hisense, Panasonic, Philips, Haier e Sharp. Dalla lista si evince chiaramente l’assenza di uno dei più noti costruttori di Tv degli ultimi anni. Sembra proprio che Samsung non abbia ottenuto i requisiti, o più semplicemente non punti su questa strada. Restiamo a vedere a chi darà ragione il mercato.

...e questo?
DeLorean stanford university
Ecco Marty, la DeLorean che si guida da sola e fa le derapate (stando sotto le 88 miglia orarie)