J. J. Abrams parla del sequel di Chi ha Incastrato Roger Rabbit

Storie strane e curiose spuntano fuori dalla rete ogni giorno. Oggi tocca al sequel di Chi Ha Incastrato Roger Rabbit?, sul quale pare J. J. Abrams abbia qualcosa da dirci. Di seguito uno spezzone del podcast di Nerdist realizzato con il regista per la promozione di 10 Cloverfield Lane.

Quando avevo 16 anni Kathleen Kennedy chiamò Matt Reeves (Apes Revolution) e me per chiederci se volevamo riparare questi film in 8mm che Steven aveva realizzato da ragazzo. Questo accadde perché eravamo ad un festival del cinema e lei aveva letto di noi sul Los Angeles Times. Così, naturalmente, ci siamo messi al lavoro. Anni dopo ho avuto modo di incontrate Steven. Andai ad un incontro, che in realtà si rivelò essere una riunione per il sequel di Roger Rabbit. In realtà ho ancora degli storyboard per un corto su Roger Rabbit. Onestamente però non abbiamo mai avuto modo di svilupparlo concretamente. Scrivemmo uno script preliminare, ma poi non se ne fece più nulla. Accadde molto tempo fa. Zemeckis probabilmente avrebbe prodotto il film. Era il 1989.

Parlammo di un film, anche se loro avevano un idea per un cortometraggio. Mi ricordo che andai dagli animatori – non avevo mai assistito a questo processo prima di allora. C’erano 3 grandi pannelli e un tipo con un bastone che indicava gli storyboard pronunciando le battute di ogni fotogramma. Uno che ha dimestichezza con l’animazione avrebbe pensato “Sì, è questo quello che fanno”, ma io non lo avevo mai visto prima, ed era incredibilmente divertente vedere queste persone che ricreavano le voci dagli storyboard.

Successo mancato o tragedia sfiorata?

Commenti
Caricamento...