Il film su La Torre Nera nel 2017

Idris Elba

Ieri lo scrittore di fama mondiale Stephen King ha annunciato sulla propria pagina Facebook ufficiale, che il film sulla sua serie di romanzi la Torre Nerablank si farà. La famosa saga di stampo fantasy/western è composta da 8 volumi principali, più una lunga serie di racconti e fumetti collegati all’universo inventato dallo scrittore.

“Inizierà nel bel mezzo della vicenda anziché dall’inizio”

“Potrebbe stupire alcuni fan, ma sarà una scelta funzionale alla storia”

Intervistati da Entertainment Weekly, lo scrittore, il regista ed il co-sceneggiatore Nikolaj Arcel hanno svelato alcune informazioni sulla pellicola, a partire dal protagonista, il pistolero immaginato da Stephen King, che sarà interpretato da Idris Elba. La cosa ha alzato un bel polverone nella fanbase, che ritiene l’attore britannico il volto sbagliato per il ruolo di Roland. Il protagonista, infatti, nei libri non è raffigurato come un uomo di colore, bensì discendente da una famiglia di bianchi, ricca e potente. King ha deciso di non commentare le motivazioni che hanno portato alla scelta dell’attore afroamericano, ma siamo certi che un personaggio del suo calibro, abbia deciso con cognizione di causa.

“E ‘un uomo formidabile. Gli ho parlato della mia visione, del suo personaggio (Roland) e della sua psicologia. Abbiamo cercato di capire insieme se avessimo immaginato lo stesso protagonista. Avevamo una visione pressoché identica!”

Queste le parole del regista Nikolaj Arcel sulla selezione dell’interprete principale, il quale verrà affiancato nel film dal premio oscar Matthew McConaughey.

Il tutto sarà girato in Sud Africa in sole sette settimane, e stando alle dichiarazioni rilasciate, molte scene verranno ambientate ai giorni nostri, così come viene raccontato nel terzo libro della saga nel quale son presenti numerosi richiami ad eventi passati. Lo scenario che fa da sfondo alla serie, infatti, è un pianeta diverso dal nostro, un mondo post-apocalittico, dove si trovano i resti di una potente e avanzata civiltà ormai caduta e persa da tempo. I luoghi, le persone e gli animali hanno subito mutazioni a causa delle radiazioni, e la magia scorre in ogni cosa.

L’uscita del film che verrà prodotto dalla Sony Pictures è fissata al 13 gennaio 2017, accompagnato da una serie tv sviluppata dalla MRC.

 

...e questo?
Solo: A Star Wars Story, secondo Ron Howard un sequel non è nei programmi