Come diventare ricchi con Candy Crush

Candy Crush

No, non ho sbagliato a scrivere il titolo, tranquilli. C’è effettivamente un metodo sicuro ed infallibile al 100% per diventare ricchi con Candy Crush, anche se sembra impossibile.
Il metodo è: averlo creato!

Già. Il fondatore della società King Digital Entertainment, Riccardo Zacconi, ha appena venduto la sua semplice ma geniale creazione ad un colosso del gaming mondiale: Activision Blizzard.
Per chi non conoscesse questo nome (cosa strana visto la preparazione sull’argomento della nostra utenza media), vi basti sapere che sono i produttori di: Crash Bandicoot, Guitar Hero, Call of Duty e Warcraft solo per citarne alcuni.

Il signor Zacconi ha deciso di separarsi da Candy Crush solo dietro il pagamento di una modica cifra, quasi simbolica: 5,9 miliardi di dollari.
Sì, avete letto bene: 5,9 miliardi di dollaruzzi ballanti e sonanti.

La società King Digital Entertainment è stata fondata nel 2003, ma è salita alla ribalta nel 2011 con il lancio proprio della loro punta di diamante: Candy Crush; raggiungendo un’utenza di circa 500 milioni di persone.

Sembra che il colosso americano Activision Blizzard voglia espandersi sui videogiochi per smartphone ed abbia deciso di farlo in grande stile.

guest
0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
...e questo?
Accademia di Scholomance
Hearthstone: la nuova espansione L’Accademia di Scholomance è disponibile