Mer 17 Luglio, 2024

Le News della settimana

spot_img

Potrebbe interessarti

The Acolyte: “fan” di Star Wars sbagliano e sommergono di recensioni negative un film australiano

Star Wars: The Acolyte, o The Acolyte: La Seguace se vogliamo citare il titolo italiano della nuova serie TV di Guerre Stellari, fin dal suo debutto avvenuto lo scorso 5 giugno è finita al centro delle critiche dai fan che non si sono risparmiati nel condividere recensioni negative su Rotten Tomatoes.

Infatti, sul famoso sito che raccogliere recensioni, informazioni e notizie sul cinema e sulle serie TV, il nuovo show di Lucasfilm sembra non convincere il pubblico nonostante abbia ben impressionato la critica di settore. Tuttavia, sebbene Star Wars: The Acolyte paia davvero essere un pelino sotto le grandi aspettative che l’hanno accompagnata, la serie TV sembra essere vittima di un nuovo caso di review bombing gratuito e ignorante, senza alcuna cognizione di causa.

Pioggia di recensioni negative su l’Acolyte sbagliato

Il dubbio che, ormai, la possibilità che rendere pubblica e “importante” l’opinione di chiunque sul web sia sfuggita di mano è ormai diventata una triste realtà, visto che recentemente presunti “fan” di Star Wars, pur di screditare la nuova serie TV Disney+, se la stanno prendendo con il The Acolyte sbagliato.

Accecati da quella che pare essere diventata un’isteria da recensione negativa, alcuni utenti stanno sommergendo di giudizi impietosi un film australiano del 2008 intitolato Acolytes che nulla ha a che fare con la saga Star Wars.

Il fenomeno review bombing

Anche se è intellettualmente onesto considerare il fatto che, nonostante l’abbaglio, le recensioni riguardino comunque la serie TV Disney Plus, è altrettanto pacifico notare come questi boriosi recensori siano guidati soltanto da livori e pregiudizi, rancori che non consentono loro nemmeno di accorgersi di essere nella pagina di un prodotto che non è lo show che vorrebbero affossare.

Nel centro del ciclone review bombing “ut canis membrum” (scusandomi fin da adesso per il mio latinorum di manzoniana memoria), è finito anche The Acolyte: A Star Wars Fan Film che, in pochi giorni, ha visto schizzare alle stelle le recensioni a 1 stella.

Appare dunque evidente come il fenomeno “recensioni di tutti e per tutti” sia ormai fuori controllo, con siti come Rotten Tomatoes che dovrebbero implementare misure più restrittive e controlli sulle recensioni pubblicate, puntando anche su punteggi feedback dei singoli utenti che permettano di rendere maggiormente visibili i giudizi degli iscritti più esperti, capaci, affidabili e, ovviamente, autorevoli.

fonte

Ultimi Articoli