La terza stagione di Stranger Things sarà influenzata da John Carpenter

terza stagione di Stranger Things unfluenzata da John Carpenter

La terza stagione di Stranger Things, secondo il produttore dell’acclamata serie TV Netflix Shawn Levy, sarà il capitolo più ambizioso per lo show e si spingerà molto al di là dell’epico scontro tra gli abitanti di Hawkins ed il Sottosopra visto in Stranger Things 2.

Secondo quanto dichiarato dal produttore Shawn Levy, la terza stagione di Stranger Things sarà influenzata dall’opera di John Carpenter

Levy, che già precedentemente aveva anticipato come la nuova stagione sarebbe stata molto più dark e spaventosa rispetto alle precedenti, ha dichiarato che Stranger Things 3 sarà influenzata dai maestri dell’horror degli anni ’80 e, in particolare, dall’opera di John Carpenter.

Stranger Things 2 ha offerto uno sguardo molto più ampio ed epico sulla battaglia tra gli abitanti di Hawkins e il regno oscuro conosciuto come Upside Down, ma secondo il produttore Shawn Levy, non abbiamo ancora visto nulla, visto che la terza stagione sarà il capitolo “più ambizioso” di Stranger Things, e arriverà con alcune influenze tonali da uno dei più grandi maestri dell’horror.

Stiamo lavorando molto velocemente alla terza stagione, e posso anche dirvi che è di gran lunga la stagione più ambiziosa mai realizzata, e voglio sottolinearlo ancora: è di gran lunga la più ambiziosa! Siamo su un altro livello.

Non posso entrare nello specifico riguardo a questa cosa. Come avrete notato la seconda stagione della serie TV è stata molto più cinematografica rispetto alla precedente, molto più focalizzata sui personaggi e questo trend continuerà nella nuova stagione: sarà la stagione più ricca di azione per tutti. Si ispirerà molti ai classici film d’azione degli anni ’80 ma anche agli horror.

La serie sarà influenzata molto da John Carpenter e da altri registi horror di quegli anni.

Stranger Things 3

“Siamo nel 1984 e i cittadini di Hawkins, nell’Indiana, si stanno ancora riprendendo dagli orrori del Demogorgone e dai segreti del Laboratorio di Hawkins. Will Byers è stato salvato dal Sottosopra ma una più grande e sinistra entità sta ancora minacciando quelli che sono sopravvissuti”.

La terza stagione di Stranger Things è attesa nel corso del 2019 e vedrà nel cast: Winona Ryder, David Harbour, Finn Wolfhard, Millie Bobby Brown, Gaten Matarazzo, Caleb McLaughlin, Natalia Dyer, Charlie Heaton, Joe Keery, Noah Shnapp, Cara Buono, Dacre Montgomery, Sadie Sink, Jake Busey e Cary Elwes.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Fonte: Comicbook

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2