Takeshi’s Castle: in arrivo su Amazon il reboot del game show giapponese anni ’80!

Takeshi's Castle

In occasione di un annuncio in cui Amazon ha rivelato l’arrivo di vari progetti realizzati in Giappone, scopriamo l’arrivo del reboot di Takeshi’s Castle, il celebre game show andato in onda negli anni ’80 e trasmesso in Italia attraverso la trasmissione Mai dire Banzai.

In arrivo su Amazon Prime Video il reboot di Takeshi’s Castle

Takeshi’s Castle non dovrebbe aver bisogno di presentazioni, essendo andato in onda fino a poco tempo fa anche su altre emittenti via cavo, ma, per chi non lo conoscesse, si tratta di un popolare gioco televisivo in cui orde di giapponesi tentavano di “conquistare” il castello di Takeshi. Come? Attraverso folli e pittoresche prove di agilità che, spesso, finivano dolorosamente per i concorrenti del programma.

Nello show originale, 100 concorrenti dovevano affrontare le prove ad ostacoli per poter arrivare a partecipare all’ultima prova e conquistare virtualmente il castello di Takeshi vincendo così 1 milione di yen (circa 9000 €).

Ora tutto questo tornerà presto sulla piattaforma di Amazon prime Video, come parte di un progetto che prenderà vita sulla piattaforma di video streaming in 240 differenti nazioni (tra cui anche l’Italia) nel corso del 2023.

Takeshis Castle

Leggi anche: in Giappone arriva il distributore automatico di fidanzati e fidanzate

Insieme all’annuncio, sono stati inoltre rivelati i progetti dell’adattamento giapponese di Modern Love che avrà come star Asami Mizukawa, Hiiromi Nagasaku, Yusuke Santamaria, Sosuke Ikematsu e Naomi Scott; così come la serie comedy My Lovely Yokai Girlfriend, creata da Yalun Tu (NCIS: Hawaii) e Zach Hines (Grace).

Nulla di tutto questo probabilmente interesserà a coloro che attendono da anni il ritorno di Pokoto Pokoto, di Gennaro Oligieri o di Mashiro Tamigi, i nomi affibbiati dalla Gialappa’s Band ai conduttori e giudici di gara di Takeshi’s Castle.

Fonte

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2