Stranger Things: il regista della serie vorrebbe Ryan Reynolds nella quinta stagione

Ryan Reynolds sarà Willy Wonka nel film prequel

Shawn Levy, regista e showrunner di Stranger Things, ha un sogno nel cassetto: far partecipare Ryan Reynolds alla quinta stagione dell’acclamata serie TV di Netflix.

Levy, che ha diretto Reynolds in film di grande successo come Free Guy e The Adam Project, ha confessato di avere una vera adorazione per l’attore canadese.

Recentemente intervistato dal The Hollywood Reporter riguardo Stranger Things 4, stagione che ha visto Levy dirigere le puntate 3 e 4, il regista ha simpaticamente “allertato” Ryan riguardo un possibile cameo in Stranger Things 5:

Voglio vedere un cameo di Ryan Reynolds in qualsiasi cosa.

La verità è che la mia carriera nell’ultimo mezzo decennio è stata definita da Stranger Things e dalle mie collaborazioni con Ryan, quindi sarebbe profondamente eccitante ma soddisfacente vedere i miei due mondi scontrarsi. Quindi, Ryan Reynolds, preparati per la quinta stagione.

Ryan Reynolds

Vedere Ryan Reynolds nella quinta stagione di Stranger Things sarebbe davvero entusiasmante, anche se si profila un finale davvero triste per lo show creato dai fartelli Duffer. Nella stessa intervista, infatti, il regista ha rivelato che sarà davvero dura per tutti già con la conclusione della quarta stagione:

Ti prenderà a pugni nel cuore.

Ricordiamo che Starnger Things 4 ha debuttato con il Volume 1, formato da 7 episodi, lo scorso 27 maggio, mentre il Volume 2, con le ultime due puntate, arriverà il prossimo 1 luglio.

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2