Giappone: 31 motociclisti fan di Tokyo Revengers arrestati per guida pericolosa e atteggiamenti da gang criminale

Tokyo Revengers anime

Lo scorso 6 giugno la polizia della prefettura di Osaka ha comunicato di aver arrestato 31 persone, di età compresa tra i 16 e i 20 anni, alcuni dei quali appassionati di Tokyo Revengers, per aver violato ripetutamente il codice della strada alla guida di 19 motociclette.

Oltre alla guida pericolosa, le forze dell’ordine giapponesi hanno contestato al nutrito gruppo di scatenati centauri altri comportamenti pericolosi e atteggiamenti da gang criminale.

Stando al rapporto stilato dagli agenti della polizia tutti i giovani che sono stati arrestati hanno riconosciuto le violazioni di cui sono accusati, con alcuni di loro che hanno candidamente ammesso di essersi ispirati ai personaggi di Tokyo Revengers, facendosi influenzare dalla storia del popolare manga / anime in cui il protagonista si unisce a una banda di criminali e motociclisti per salvare la sua ragazza.

Uno dei detenuti e membro della banda, costituita principalmente da compagni di scuola che si erano dati appuntamento via social, ha precisato come le loro azioni scellerate li abbiano fatti divertire non poco:

Era come nell’anime, spaventoso, adrenalinico, ma divertente.

La polizia ha anche diffuso online un video, ripreso da una telecamera di sicurezza, che mostra l’intera banda di 31 motociclisti subito dopo essersi radunata.

Di cosa parla Tokyo Revengers?

Takemichi Haganaki è un ragazzo che ha subito un forte trauma in seguito alla morte della sua fidanzata Hinata uccisa da alcuni giovani criminali.

Un giorno, misteriosamente, si ritrova catapultato indietro nel tempo con la possibilità di impedire la tragedia che gli ha sconvolto la vita.

Takemichi decide così che, per impedire la morte della sua amata Hinata, dovrà diventare più forte dei criminali che l’hanno uccisa, scalando i vertici di una delle gang di delinquenti più pericolose del Kanto.

tokyo revengers manga

Ken Wakui, autore del manga, ha iniziato la serializzazione dell’opera su Weekly Shōnen Magazine di Kodansha a partire dal marzo 2017. In italia Tokyo Revengers è edito da J-POP Manga.

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2