Manga Archive Organization: fondata l’organizzazione che preserverà i manga

manga giapponesi

In Giappone è stata recentemente fondata la Manga Archive Organization, ente il cui scopo è preservare i manga e la cultura legata al fumetto nipponico.

Fondata istituita lo scorso 1 maggio, ma nata praticamente lunedì 21 agosto 2023, l’organizzazione mira a salvaguardare, tutelare e condividere le opere d’arte originali dei creatori di manga e i materiali a esse correlati, incluso materiale pubblicato come riviste e volumi di libri.

Taku Ōishi, curatore del Museo Masuda Manga di Yokote, è stato eletto come presidente del primo consiglio dell’organizzazione.

libreria manga giapponesi

La MAO nasce da un’iniziativa che vede la collaborazione delle principali case editrici giapponesi con l’Agenzia Giapponese per gli Affari Culturali che hanno investito risorse economiche e know-how nella nuova organizzazione.

La Manga Archive Organization intende collaborare con editori, circoli e organizzazioni di mangaka. L’ente collaborerà anche a livello istituzionale sia con le organizzazioni di categoria dell’industria dei manga che con le università impegnate nella ricerca negli studi sulla nona arte giapponese, promuovendo e finanziando anche borse di studio dedicate alla raccolta di materiali. A tal proposito l’organizzazione intende convocare un gruppo di esperti per determinare quali saranno i materiali  degni di far parte dell’archivio.

L’inizio delle attività della Manga Archive Organization è previsto nel corso del mese di settembre, settimane durante le quali dovrebbe debuttare anche il sito ufficiale dell’organizzazione.

fonte