Justin Roiland è stato allontanato da Solar Opposites e Koala Man

Koala Man

Solamente poche ore fa, Adult Swim ha annunciato di aver tagliato i ponti con il co-creatore e doppiatore di Rick and Morty, Justin Roiland, accusato di violenza domestica e sequestro di persona. Oggi scopriamo che, come ampiamente previsto, Roiland è stato allontanato anche da altri due importanti show animati da lui creati, Solar Opposites e Koala Man.

Prima di scatenare il panico tra i fan di Solar Opposites (Koala Man è in giro da troppo poco tempo per avere una fanbase nutrita), è bene chiarire subito che entrambe le serie animate continueranno, ma senza il coinvolgimento di Roiland.

Detto questo, un comunicato rilasciato dalla 20th Television Animation e da Hulu Originals ha confermato di aver “concluso la collaborazione con Justin Roiland”. E questo non dovrebbe essere una sorpresa per nessuno.

Rick and Morty continuerà anche senza il coinvolgimento di Roiland e, attualmente, si sta cercando di sistemare il problema con il doppiaggio di Rick and Morty; con la possibilità che questo ritardi la settima stagione ancora in fase di sviluppo.

Solar Opposites 2

Solar Opposites segue una “famiglia di alieni che si schianta sulla Terra dopo che il loro utopico pianeta natale, Schlorp, viene distrutto da un asteroide. Mentre speravano di trovare un mondo disabitato da ripopolare, ora devono imparare a vivere tra gli umani sul nostro pianeta sovrappopolato e sono divisi se amare o odiare la loro nuova vita”. Si tratta di un’ottima serie, apprezzata anche dai fan di Rick e Morty e, in alcuni aspetti, anche migliore. Sarebbe stato un peccato perdere uno show così divertente.

Koala Man, invece, segue Kevin, “un papà di mezza età che ha anche un’identità non tanto segreta… Koala Man, il cui unico superpotere è una passione bruciante per il rispetto delle regole e la repressione della piccola criminalità nella città di Dapto. Farà tutto il necessario per sconfiggere menti malvagie, orrori soprannaturali o peggio: gli idioti che non gettano i bidoni della spazzatura nei giorni giusti”. 

Fonte