Il passaggio: Bao annuncia il primo volume dell’universo horror Il Mito del Frutteto di Ossa

il passaggio BAO Lemire Sorrentino

BAO Publishing annuncia l’uscita de Il passaggio di Jeff Lemire (testi) e Andrea Sorrentino (disegni), la prima storia della serie horror Il Mito del Frutteto di Ossa.

Dal premiato team creativo autore di Gideon Falls e Primordial, arriva il primo libro del nuovo ambizioso universo, l’inizio di una vasta mitologia di storie horror in cui ogni volume è autoconclusivo ma interconnesso nello stesso mondo.

Così Bao descrive la trama del fumetto: “Quando un geologo raggiunge un faro sperduto per indagare su strani fenomeni, scopre un’infinita voragine nelle rocce. Ma cosa si nasconde all’interno? E come riuscirà a sfuggire alla sua attrazione? Il passaggio fa da apripista a un nuovo ambizioso lavoro a quattro mani e soddisfa tutte le premesse di uno degli universi narrativi dei comics più attesi di sempre”.

Il passaggio sarà disponibile in libreria e fumetteria a partire dal 16 giugno 2023, con una breve preview disponibile sulla pagina ISSUU della casa editrice.

Chi è Jeff Lemire?

Lemire (1976) è uno sceneggiatore e fumettista canadese. Tra i suoi lavori più personali, Essex County (2000) è quello che lo ha reso noto al grande pubblico e che gli è valso numerosi premi. In Canada, l’opera è stata dichiarata uno dei cinque romanzi più importanti del decennio. Nel 2009, per l’etichetta Vertigo della DC, crea la serie Sweet Tooth. Nel 2012 pubblica il graphic novel Il saldatore subacqueo, di cui è autore completo. Nel 2015, per la Image Comics, dà vita alla serie Descender, epopea fantascientifica in coppia con l’artista Dustin Nguyen e pubblicata in Italia da BAO Publishing.

Oltre Descender, BAO Publishing porta in Italia Plutona (2016), disegnato da Emi Lenox, e Black Hammer (2017), creata in coppia con il disegnatore Dean Ormston. Di questa serie, che nel 2018 è valsa a Lemire il premio Gran Guinigi come Miglior Sceneggiatore al Lucca Comics & Games, sono stati realizzati diversi spin-off tra cui Sherlock Frankenstein e la Legione del male (su disegni di David Rubín), Quantum Age (su disegni di Wilfredo Torres), Black Hammer ’45 (scritta insieme a Ray Fawkes e disegnata da Matt Kindt) e Dottor Andromeda e il regno dei domani perduti (con i disegni di Max Fiumara).

Sempre per la Casa editrice milanese, ha pubblicato A.D. – After Death, di cui ha realizzato i disegni su testi di Scott Snyder, e Niente da perdere, opera di cui è autore completo.

Nel 2018 scrive la serie Royal City, di cui è autore completo, e nel 2019 la serie noir sovrannaturale Gideon Falls, realizzata dal disegnatore italiano Andrea Sorrentino.

Nel 2020, ancora una volta in coppia con Dustin Nguyen, dà vita alla serie Ascender, seguito fantasy dell’acclamata epopea fantascientifica Descender. L’anno successivo, realizza un nuovo graphic novel come autore completo dal titolo L’acchiapparane.

A giugno 2021, la serie Sweet Tooth diventa una serie TV Netflix. Nello stesso anno realizza Berserker Scatenato, per i disegni di Mike Deodato Jr, mentre nel 2022 scrive un nuovo spin-off della serie Black Hammer, dal titolo Skulldigger + Skeleton Boy (disegni di Tonci Zonjic) e Primordial, un volume autoconclusivo che lo vede di nuovo in coppia con il disegnatore Andrea Sorrentino.

Chi è Andrea Sorrentino?

Classe 1982, Andrea Sorrentino è un disegnatore italiano che vanta numerosissime collaborazioni con le principali sase editrici del mercato statunitense.

Il suo esordio risale al 2010, con la miniserie God of War (DC Comics). Successivamente inizia la collaborazione con Jeff Lemire sulla run del personaggio di Green Arrow.

Nel 2015 arriva alla Marvel e collabora con Brian Michael Bendis su alcuni albi degli X-Men e sulla miniserie The Old Man Logan.

Nel 2018 riprende il sodalizio con Jeff Lemire realizzando i disegni di Gideon Falls, miniserie targata Image Comics e portata in Italia da BAO Publishing.