House of The Dragon: DracARys, HBO lancia l’app AR con cui potremo crescere il nostro drago

House of the Dragon Dracarys

Con l’arrivo ormai imminente della nuova serie prequel di Game of Thrones, HBO Max ha lanciato oltreoceano (nel momento in cui vi scrivo non sembra essere ancora presente sui vari app store italiani) House of the Dragon: DracARys, una nuova app in realtà aumentata che ci permetterà di crescere il nostro personale drago.

In DracARys, i giocatori potranno infatti “schiudere” e “allevare” i propri draghi virtuali, con le temibili creature di Westeros che si svilupperanno in maniera totalmente unica a seconda del tipo di cura che ogni utente offrirà loro. Per rendere le cose ancora più divertenti, i giocatori potranno inoltre pronunciare comandi verbali ai draghi in Valyriano (come fossimo dei veri Targaryen), usando un “sistema di riconoscimento vocale personalizzato”.

Esatto, stiamo parlando di una sorta di Tamagotchi moderno a tema Game of Thrones.

HBO lancia House of The Dragon: DracARys, l’app in realtà aumentata che ci permetterà di allevare il nostro drago virtuale

Ecco il trailer di lancio, che offre uno sguardo al funzionamento dell’app e all’aspetto che avranno i nostri draghi virtuali:

Leggi anche: cosa significa Dracarys?

“Con ‘House of the Dragon: DracARys’ abbiamo dato vita alla creatura virtuale più personalizzata, reattiva e virtuale mai vissuta sul tuo telefono, portata in vita dalla più recente tecnologia di realtà aumentata”, ha affermato Victor Pineiro, Director, Digital Innovation, HBO Max . “Non vediamo l’ora che i fan si divertano con DracARys e si immergano ulteriormente nel mondo di Westeros”.

Fonte

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2