Horizon Forbidden West torna a mostrarsi con il nuovo trailer delle tribù

horizon forbidden west

Dopo aver appreso del rinvio della data di uscita di Horizon Forbidden West ed esserci, poi, un po’ consolati con la pubblicazione di alcuni dettagli sulle nuove abilità di Aloy, l’atteso titolo per PS5 torna a mostrarsi con un nuovo trailer.

Il video promozionale arriva un po’ a sorpresa a poche settimane dal debutto del secondo capitolo della serie di Guerrilla Games che avrebbe dovuto debuttare sul finire dell’anno appena trascorso.

Le tribù di Horizon Forbidden West nel nuovo trailer

Qui di seguito possiamo gustarci i due minuti di trailer dedicato alle tribù del gioco, gruppi di individui dell’Ovest Proibito che incontreremo durante le nostre avventure in Horizon Forbidden West, ognuno con le proprie caratteristiche, costumi, usanze e peculiarità.

Dagli insediamenti di confine dei Carja e degli Oseram, ai campi devastati dell’Utaru di Plainsong, fino alle terre del Clan vessate dalla battaglia dei Tenakth, ti aspettano nuove alleanze e nemici mortali.

In tutto, quindi, le tribù di Horizon Forbidden West dovrebbero essere quattro: gli Oseram, i Carja, gli Utaru e i Tenakth.

Cosa ne pensate di questo nuovo trailer? Fatecelo sapere con un vostro commento qui sotto.

Sinossi e data di uscita del gioco

Horizon Forbidden West si svolge sei mesi dopo gli eventi di Horizon Zero Dawn.

Aloy è una cacciatrice di Macchine che si spinge a ovest per indagare su una piaga misteriosa e letale.

In queste terre inesplorate incontra nuove tribù e Macchine ancora più temibili.

Insieme a vecchi amici e nuovi compagni di viaggio, deve sfidare questa pericolosa frontiera e trovare le risposte che le servono per salvare la vita sulla Terra.

Il gioco, che inizialmente sarebbe dovuto arrivare entro la fine del 2021, debutterà ufficialmente su PlayStation 5 il 5 febbraio 2022.

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2